Nuova Kona by Hyundai - Guida e prestazioni

- La scelta di propulsori turbo benzina a tre e quattro cilindri, che spaziano da 120 a 177 cavalli, garantisce differenti dinamiche di guida a adattandosi a ogni stile di vita.

Dalle impegnative strade di montagna fino ai percorsi cittadini, Nuova Kona permette prestazioni da vero SUV grazie alla disponibilità della trazione integrale (e anteriore) e al cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti, oltre a un cambio manuale a 6 marce.

Nuovi motori benzina 1.0 T-GDI e 1.6 T-GDI

Il 1.6 T-GDI a quattro cilindri di Hyundai eroga 177 cavalli (130 kW) e 265 Nm di coppia consentendo un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi. Il motore è offerto in combinazione con il nuovo sistema di trazione integrale e il cambio automatico a 7 rapporti.

In alternativa, Nuova Kona sarà ordinabile con il motore 1.0 T-GDI 3 cilindri da 120 cavalli (88 kW) e 172 Nm di coppia, con trazione anteriore e cambio manuale a 6 marce. Il turbocompressore con valvola wastegate a controllo elettronico permette una maggiore efficienza e minori consumi (ciclo medio combinato: da 5,2-5,4 l/100km), incrementando allo stesso tempo la coppia ai bassi regimi e diminuendo i tempi di risposta dell’acceleratore. Il propulsore è inoltre dotato di iniettore GDI a sei fori pressurizzato a 200 bar (valore superiore alla media), assicurando una migliore combustione e contribuendo ad abbassare consumi ed emissioni.

Nuovi motori diesel U 1.6 litri

A metà 2018, l’offerta di motori si completerà con l’arrivo di un nuovo ed efficiente propulsore turbo-diesel 1.6-litri 4 cilindri, declinato in due livelli di potenza: una versione da 115 cavalli (85 kW)* con cambio manuale e trazione anteriore, e una più potente da 136 cavalli (100 kW)* e 320Nm di coppia abbinata alla trasmissione automatica 7DCT e alla trazione anteriore o integrale.

Trazione integrale on-demand

Il sistema a trazione integrale di Kona offre ai clienti una vera esperienza di SUV supportando il guidatore in tutte le situazione di guida e distribuendo la coppia fino al 50% sull’asse posteriore. Il sistema on-demand aumenta la trazione su neve e sterrato ma anche sulle normali superfici stradali offrendo una migliore comportamento della vettura in curva. Per consentire una partenza più agevole anche sulle superfici più difficili, il differenziale può essere bloccato manualmente per consentire una distribuzione della coppia fino al 50% a una velocità massima di 40 km/h. 

Sette rapporti per la trasmissione a doppia frizione (7DCT)

Hyundai ha introdotto il suo primo cambio a doppia frizione a 7 rapporti nel 2015 riuscendo a mettere insieme i vantaggi delle trasmissioni automatiche e manuali. Il 7DCT migliora fino al 20% il consumo di carburante e le emissioni di CO2 rispetto ad un tradizionale cambio automatico a sei marce, migliorando nel contempo l’accelerazione del 10%.

Equipaggiata con il cambio a doppia frizione a 7 rapporti (7DCT), la Nuova Kona dispone di tre modalità di guida, “NORMAL”, ECO e “SPORT”: quest’ultima sfrutta al meglio la coppia e la potenza del motore, rendendo l’esperienza di guida ancor più sportiva e divertente.

Dinamiche di guida e tenuta di strada

Gli ingegneri Hyundai hanno sviluppato la Nuova Kona ricercando il perfetto bilanciamento tra potenza, comfort e tenuta di strada mantenendo al contempo la vettura leggera e dotata di una spiccata agilità. Kona offre un’esperienza da SUV grazie ad un’altezza da terra di 170 mm e alla seduta elevata che garantisce comfort e una migliore visibilità. Allo stesso tempo il pianale ribassato e il tunnel centrale ottimizzato permettono una maggiore vivibilità a bordo, con benefici anche in termini di versatilità. Inoltre il servosterzo elettrico fornisce una risposta più precisa dello sterzo e consente una sterzata più immediata e veloce riducendo lo sforzo del conducente.

 

 

Alle notevoli doti di comfort e agilità contribuisce anche la taratura delle sospensioni, con lo schema McPherson all’anteriore capace di assorbire al meglio le asperità del terreno. Al posteriore, la versione a due ruote motrici è caratterizzata dalla soluzione a ponte torcente che dona alla vettura un comportamento sportivo e allo stesso tempo confortevole grazie a un fascio ad alta rigidità. La versione 4WD è equipaggiata con sospensioni multi-link che aiutano a migliorare la tenuta di strada e la stabilità, mentre l’Advanced Traction Cornering Control permette di garantire maggiore agilità e performance in curva limitando il sottosterzo.  

Una struttura leggera e robusta

La struttura leggera e robusta sviluppata da Hyundai, al 51% in acciaio ultra-resistente, migliora le prestazioni dinamiche del modello, aumentando al tempo stesso la sicurezza dei passeggeri. Nonostante le dimensioni contenute, la sicurezza passiva di Nuova Kona è stata massimizzata fin dalla progettazione della struttura dell’abitacolo e studiata per disperdere in più direzioni le forze dovute a eventuali collisioni riducendo i rischi per i passeggeri.

Sviluppata su una piattaforma completamente nuova, Kona sarà disponibile con trazione anteriore, integrale o elettrica, rendendola il primo B-SUV elettrico in arrivo nel 2018.

La cartella stampa completa è disponibile per il download tramite il bottone a inizio pagina

 

*Test ciclo combinato – Tutti i dati sono ufficiosi e non ancora omologati e pertanto soggetti a variazione.