Nuova KONA by Hyundai - Guida e prestazioni

- La scelta di propulsori turbo dalle dimensioni contenute, che garantiscono ottime dinamiche di guida ed efficienza della vettura, fa della Nuova KONA un’auto adatta a tutti gli stili di vita.

Dalle impegnative strade di montagna fino ai percorsi cittadini, Nuova KONA permette infatti prestazioni da vero SUV ed è disponibile con trazione anteriore o integrale e cambio manuale 6 marce o automatico a doppia frizione a 7 rapporti.

Nuovi motori benzina 1.0 T-GDI e 1.6 T-GDI

Il 1.6 T-GDI a quattro cilindri di Hyundai – che eroga 177cv (130kW) e 265Nm di coppia ed è capace di uno 0-100 in 7,9 secondi – si trova a suo agio sia in città che fuori, ed è offerto in combinazione con il nuovo sistema di trazione integrale e il cambio automatico a 7 rapporti. 

In alternativa, Nuova KONA by Hyundai sarà ordinabile con il motore 1.0 T-GDI 3 cilindri da 120cv (88kW) e 172Nm, con trazione anteriore e cambio manuale a sei marce. Il turbocompressore con valvola waste-gate a controllo elettronico permette una maggiore efficienza e minori consumi, incrementando allo stesso tempo la coppia motrice ai bassi regimi e diminuendo i tempi di risposta dell’acceleratore. Il propulsore è inoltre dotato di iniettore GDI a sei fori pressurizzato a 200 bar (valore superiore alla media), assicurando una combustione migliore e contribuendo così ad abbassare consumi ed emissioni.

Nuovi motori diesel U 1.6 litri

Nel 2018, l’offerta di motori si completerà con l’arrivo di un nuovo efficiente propulsore turbo-diesel 1.6-litri 4 cilindri, declinato in due livelli di potenza: una versione da 115cv (85kW)* con cambio manuale e trazione anteriore, e una più potente da 136cv (100kW)* e 320Nm di coppia abbinata alla trasmissione automatica 7DCT e trazione anteriore o integrale.

Sette rapporti per la trasmissione a doppia frizione (7DCT)

Hyundai ha introdotto il suo primo cambio a doppia frizione a 7 rapporti nel 2015 riuscendo a riunire, in un colpo solo, i vantaggi delle trasmissioni automatiche e manuali. Il 7DCT migliora fino al 20% il consumo di carburante e le emissioni di CO2 rispetto ad un tradizionale cambio automatico a sei marce, migliorando nel contempo l’accelerazione del 10%.

Equipaggiata con il cambio a doppia frizione a 7 rapporti (7DCT), Nuova KONA by Hyundai dispone di due modalità di guida, “NORMAL” e “SPORT”: quest’ultima sfrutta al meglio coppia e potenza del motore, per un’esperienza di guida ancora più sportiva e divertente.

Dinamiche di guida e tenuta di strada

Gli ingegneri Hyundai hanno sviluppato Nuova KONA ricercando il perfetto bilanciamento tra potenza, comfort e tenuta di strada – in aggiunta a una spiccata agilità.

KONA offre un’esperienza da vero SUV grazie ad un’altezza da terra di 170 mm e alla seduta elevata che garantisce grande visibilità e comfort. Allo stesso tempo il pianale ribassato e il tunnel centrale ottimizzato permettono una vivibilità a bordo ancora maggiore, con benefici anche in termini di versatilità.

Ottime capacità dinamiche sono assicurate dalle proporzioni studiate per Nuova KONA, che rimarcano il carattere robusto e solido del modello, di forte impatto visivo.

Le grandi doti di comfort e agilità sono possibili anche grazie alla tarature delle sospensioni, con schema McPherson all’anteriore capace di assorbire al meglio le asperità del terreno. Al posteriore, la versione a due ruote motrici equipaggia un doppio ponte torcente donando alla vettura un comportamento sportivo e confortevole grazie al ponte torcente ad alta rigidità. Sospensioni multi-link sono invece state scelte per la versione 4WD, con tenuta di strada e stabilità ottimizzate l’Advanced Traction Cornering Control – capace di limitare il sottosterzo e garantire maggiore agilità agendo su freni e trazione quando si accelera in curva. 

Una struttura leggera e robusta

Nuova KONA by Hyundai è formata da una struttura leggera e robusta in acciaio ultra-resistente sviluppato da Hyundai, che migliora le prestazioni dinamiche aumentando nel contempo la sicurezza dei passeggeri.

Nonostante le dimensioni contenute, la sicurezza passiva di Nuova KONA è stata massimizzata fin dalla progettazione della struttura dell’abitacolo e studiata per disperdere in più direzioni le forze dovute a eventuali collisioni riducendo i rischi per i passeggeri.

La cartella stampa completa è disponibile per il download tramite il bottone a inizio pagina

 

*Test ciclo combinato – Tutti i dati sono ufficiosi e non ancora omologati e pertanto soggetti a variazione.