Nuova Hyundai Kona Electric - Guida e prestazioni

- Guidare la Nuova Kona Electric è una presa di posizione nei confronti della mobilità sostenibile che non scende a compromessi – un obiettivo chiave per Hyundai.

Nuova Kona Electric è un SUV d’impatto e ricco di stile, che offre la scelta tra due diverse motorizzazioni elettriche.

Hyundai ha scelto di utilizzare una batteria con polimeri agli ioni di litio in tutte le versioni di Kona Electric invece delle convenzionali batterie al nichel-metallo. Ciò fornisce un'eccellente capacità carica/scarica, un minor effetto memoria e un'elevatissima potenza massima.

Play

Motorizzazioni

Nuova Kona Electric offre un’esperienza di mobilità a zero emissioni personalizzabile attraverso la scelta di due diverse versioni.

La prima versione long-range è equipaggiata con una batteria di 64 kWh e garantisce un’autonomia di 482 km e consumi di energia di 14.3 kWh/100 km (nuovo ciclo WLTP). Il motore elettrico offre una potenza di 150 kW, un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi e una velocità massima di 167 km/h.

Con una batteria dalla capacità di 39,2 kWh, la seconda versione ha un’autonomia di guida dichiarata di 312 km con una singola carica ed è spinta da un motore elettrico che eroga 100 kW, con un consumo di energia di 13.9 kWh/100 km (nuovo ciclo WLTP) e una velocità massima di 155 km/h.

Entrambe le versioni sviluppano 395 Nm di coppia in maniera istantanea, garantendo un’esperienza di guida sempre divertente.

Il sistema shift-by-wire permette di selezionare le marce e le diverse modalità di guida attraverso dei semplici bottoni, liberando inoltre lo spazio solitamente occupato dalle parti meccaniche che collegano il cambio con la trasmissione e fornendo così ulteriore spazio per gli oggetti personali.

La ricarica della batteria da 64 kWh avviene in circa 54 minuti utilizzando una stazione di ricarica in corrente continua (DC) da 100 kW (fino all’80%). Attraverso l’on-board-charger da 7,2 kW in corrente alternata sono invece necessarie 9 ore e 35 minuti per la versione long-range e 6 ore e 10 minuti per la short-range. La presa ICCB (In-Cable Control Box) consente di ricaricare Kona Electric anche da una normale rete elettrica domestica (AC), con la presa elettrica dell’auto posizionata a fianco del logo Hyundai frontale.

Il primo SUV compatto a zero emissioni disponibile sul mercato europeo è inoltre equipaggiato con un freno di stazionamento elettrico (EPB) in una posizione facilmente a portata di mano per il guidatore.