Nuova Hyundai Kona Electric - Connettività e sicurezza

- I consumatori moderni richiedono sistemi di connettività sempre più avanzati e Nuova Kona Electric è in grado di soddisfare tutte le esigenze.

Il modello offre infatti funzionalità all’avanguardia capaci di integrare gli smartphone e di rendere le operazioni intuitive e sicure durante la guida attraverso il sistema Display Audio con schermo LCD touch capacitivo da 7’’ e retrocamera integrata – disponibile con compatibilità Apple CarPlay e Android Auto, e Bluetooth. In questo modo i clienti possono utilizzare le numerose funzioni dei dispositivi mobili – come effettuare chiamate, dettare messaggi, ascoltare musica e usare le funzioni di navigazione – rimanendo concentrati sulla strada. In aggiunta, al centro del quadro strumenti è situato di serie lo schermo Cluster Supervision da 7’’ che mostra tutte le informazioni più utili al guidatore. In alternativa, i clienti potranno scegliere il navigatore touch screen LCD ad alta risoluzione da 8’’ con mappe 3D – anch’esso con retrocamera, Apple CarPlay, Android Auto e Bluetooth – che dispone di un abbonamento gratuito di 7 anni ai servizi LIVE (informazioni aggiornate in tempo reale su meteo, traffico, autovelox, punti d’interesse) e dà accesso al programma Hyundai MapCare di aggiornamento mappe.

Ricarica wireless per smartphone

Disponibile anche il sistema di ricarica wireless per smartphone (standard Qi), che consente ai passeggeri di ricaricare comodamente i telefoni durante il viaggio e visualizzare lo stato della ricarica. Per fare in modo che il telefono non venga dimenticato all'interno dell'auto, il display centrale della plancia mostra un promemoria nel momento in cui l’auto si spegne. Per assicurare un livello di connettività ancora maggiore, Kona Electric offre di serie una porta USB e un ingresso AUX-in.

Premium Sound System by Krell  

Nuova Hyundai Kona Electric offre ai passeggeri la possibilità di un’esperienza audio superiore grazie al nuovo Premium Sound System prodotto da Krell, con due tweeter da 20 mm, 4 woofer da 160 mm, uno speaker centrale da 100 mm e un subwoofer da 200 mm. L’amplificatore ad 8 canali, da 45 Watt ciascuno, ne massimizza le prestazioni, per un effetto sonoro ancor più piacevole.

Hyundai SmartSense: il più alto standard di Sicurezza Attiva

Nuova Kona Electric dispone dei più moderni sistemi di sicurezza attiva e sistemi di guida assistita della famiglia Hyundai SmartSense, in linea con i più elevati standard europei: Cruise control adattivo con funzione Stop & Go, Frenata Automatica con Rilevamento di Veicoli e Pedoni, Mantenimento attivo della Corsia, Sistema di monitoraggio degli angoli ciechi con Avviso di possibili urti posteriori, Rilevamento della stanchezza del conducente e Rilevatore dei limiti di velocità.

Cruise Control adattivo con funzione Stop & Go

Il Cruise Control adattivo con funzione Stop & Go mantiene costanti velocità e distanza dal veicolo che precede, accelerando, frenando e ripartendo automaticamente anche in condizioni di incolonnamento. Il sistema è attivo da 0 fino a 180 Km/h. In caso di fermata oltre i 3 secondi, il sistema dovrà essere riattivato dal guidatore attraverso i controlli posti sul volante oppure tramite una lieve pressione dell’acceleratore.

Sistema di assistenza anti-collisione frontale con Rilevamento di Veicoli e Pedoni

Nuova Kona è equipaggiata con un sistema di sicurezza attivo che rileva le situazioni d’emergenza frenando direttamente la vettura se necessario. Sfruttando il radar frontale e i sensori video, il sistema si attiva in tre fasi. Inizialmente avvisa il guidatore con un allarme visivo e sonoro, successivamente effettua una valutazione della frenata a seconda della potenziale collisione e quindi applica la massima forza possibile alla frenata stessa. Operando da una velocità superiore ai 8 km/h, permette di minimizzare i danni nel caso in cui la collisione non possa essere evitata.

Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia (LKA)

Il Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia, di serie, contribuisce alla sicurezza di marcia evitando le deviazioni involontarie dalla corsia di marcia ad una velocità superiore ai 60 km/h. Il sistema avvisa il guidatore con un allarme sia acustico che visivo prima di indurre una sterzata correttiva per riportare l’auto in posizione di sicurezza.

Sistema di monitoraggio degli angoli ciechi

Il Sistema di monitoraggio degli angoli ciechi monitora gli angoli posteriori e, sfruttando la tecnologia radar, nel caso in cui un altro veicolo si avvicini, aziona la spia d’avviso collocata sugli specchietti retrovisori laterali. Se a quel punto il guidatore inserisce la freccia, si attiva anche un allarme acustico. Il sistema agisce anche in caso di un semplice cambio di corsia.

Avviso di Possibili Urti Posteriori

Sfruttando i medesimi sensori del Monitoraggio degli angoli ciechi, l’Avviso di Possibili Urti Posteriori riduce il rischio di collisione con altri veicoli in avvicinamento, durante le manovre in retromarcia in aree trafficate o a visibilità ridotta. Un radar posteriore, che si attiva quando si inserisce la retromarcia, effettua una scansione a 180 gradi dello spazio retrostante: così facendo è in grado di rilevare eventuali pericoli e di avvertire il conducente con segnali luminosi e acustici. 

Rilevamento della stanchezza del conducente

Il rilevamento della stanchezza del conducente offre un ulteriore sistema di protezione. Il sistema analizza infatti alcuni segnali di guida, come l’angolazione del volante, l’intensità della sterzata, la posizione del veicolo rispetto alla corsia e da quanto tempo si è alla guida. Se vengono rilevate delle anomalie rispetto al comportamento standard, il sistema emette un allarme acustico e, allo stesso tempo, compare un messaggio sul quadro strumenti che avverte il guidatore suggerendo una pausa. 

Rilevatore dei limiti di velocità

Grazie a una camera frontale e alle informazioni ricevute dal sistema di navigazione, i limiti di velocità vengono immediatamente riconosciuti dal rilevatore dedicato, che li riporta in tempo reale sia sul display del sistema di navigazione (e sull’HUD), che sullo schermo TFT del quadro strumenti.

Regolazione automatica dei fari abbaglianti

I fari anteriori sono disponibili con la più recente tecnologia LED, combinando un’elevata illuminazione a consumi di energia nettamente inferiori a quelli delle classiche lampadine alogene. Quando viene selezionata la modalità automatica, la Regolazione dei fari abbaglianti rileva sia i veicoli in arrivo che i veicoli che procedono nello stesso senso di marcia, modificando automaticamente le luci da abbaglianti ad anabbaglianti, così da ridurre l’effetto accecante verso gli altri guidatori. In assenza di veicoli circostanti, il sistema riattiva automaticamente gli abbaglianti, massimizzando così la visibilità per il conducente.

In aggiunta, l’illuminazione statica degli angoli accende e spegne automaticamente le luci di svolta in base alla velocità del veicolo e al raggio di sterzata.

Dotazioni di Sicurezza Passiva

Grazie all’utilizzo di acciaio ad altissima resistenza (Advanced High-Strength Steel), Nuova Kona Electric dispone di un’ottima rigidità torsionale, di un’elevata capacità di dissipazione dell’energia cinetica e di una distorsione ridotta al minimo, al fine di proteggere al meglio i passeggeri in caso di collisione.

Grazie alla tecnica dello stampaggio a caldo – utilizzata ora per un numero maggiore di elementi – e alla struttura protettiva dell’abitacolo a forma di anello, realizzata in acciaio ad alta resistenza, l’area di sicurezza è stata ampliata, garantendo una robustezza ancora maggiore. La particolare struttura dell’abitacolo disperde l’energia degli eventuali impatti in direzioni diverse, minimizzandone le conseguenze per tutti i passeggeri.

L’ottimo livello di sicurezza passiva è stato raggiunto anche grazie ai 6 airbag presenti di serie su Kona (2 frontali, 4 laterali “a tendina” - di cui 2 anteriori e 2 posteriori).