i30 N - Connettività e sicurezza

- Le diverse modalità di guida disponibili su Nuova i30 N comprendono informazioni su potenza, coppia, pressione del turbo, fino al timer per monitorare i tempi di accelerazione e i giri/minuto.

Inoltre, il menù della schermata in modalità N permette la personalizzazione delle impostazioni relative alla gestione di motore, sospensioni, sterzo, differenziale (nel Performance Pack), trasmissione, Rev Matching, sound di scarico e controllo della stabilità.

Nuova i30 N offre la compatibilità con Apple CarPlay™ e Android Auto™: entrambi i sistemi permettono al conducente di collegare il proprio smartphone e sfruttarne tutte le funzioni direttamente dallo schermo, dalla musica alle chiamate, al sistema di navigazione. Una connettività che permette a guidatore e passeggeri di rimanere concentrati sulla strada.

Infine, Hyundai offre sette anni di Servizi Live (informazioni aggiornate in tempo reale su meteo, traffico, autovelox, ricerche on-line per i luoghi d’interesse). Disponibile anche la base di ricarica wireless per smartphone (standard Qi), che consente ai passeggeri di ricaricare comodamente i telefoni compatibili durante il viaggio.

Un pacchetto di sistemi di sicurezza all’avanguardia

Come per gli altri modelli della famiglia i30, anche su Nuova i30 N Hyundai offre un pacchetto di sistemi di sicurezza attiva all’avanguardia nel segmento, rendendo la tecnologia alla portata di tutti.

La Frenata di Emergenza Autonoma (AEB) è di serie su Nuova i30 N e opera in 3 fasi sfruttando i sensori video. Inizialmente avvisa il guidatore visivamente e acusticamente, successivamente passa a controllare la frenata a seconda della potenziale collisione e infine, in assenza di intervento da parte del guidatore, applica la massima forza possibile alla frenata stessa, permettendo di minimizzare i danni nel caso in cui la collisione non possa essere evitata.

Il Driver Attention Alert (DAA) rappresenta un livello completamente nuovo in termini di sicurezza, monitorando e analizzando continuamente la guida del conducente. Il sistema analizza infatti alcuni segnali di guida e, nel caso in cui vengano rilevate delle anomalie rispetto al comportamento standard, il sistema emette un allarme acustico e visivo che avverte il guidatore e suggerisce una pausa dalla guida.

Il Sistema di Mantenimento della Corsia (LKAS – Lane Keeping Assist System) contribuisce alla sicurezza evitando le deviazioni involontarie dalla corretta corsia di marcia – a una velocità superiore ai 60 km/h – e utilizza un allarme sia acustico che visivo inviato al guidatore prima di indurre una sterzata correttiva graduale per riportare l’auto sulla traiettoria corretta.

Il sistema Speed Limit Information Function (SLIF) rileva tutti i segnali stradali relativi ai limiti di velocità e trasmette l’informazione al guidatore in tempo reale, mostrandola sullo schermo di navigazione e sul quadro strumenti con schermo TFT.

Il sistema di oscuramento automatico dei fari abbaglianti (HBA - High Beam Assist) rileva sia i veicoli in arrivo che i veicoli che procedono nello stesso senso di marcia, modificando automaticamente le luci da abbaglianti ad anabbaglianti – così da ridurre l’effetto accecante verso gli altri guidatori. In assenza di veicoli nelle vicinanze, il sistema riattiva gli abbaglianti, massimizzando così la visibilità del conducente.