Hyundai Motorsport mantiene la leadership al Rally di Finlandia

  • Hyundai Motorsport ha conquistato il quarto posto al Rally di Finlandia: con due auto in top 6, il team mantiene la leadership tra i costruttori con un vantaggio di 24 punti
  • Andreas Mikkelsen ha chiuso quarto firmando la vittoria nella SS22 (Laukaa), il terzo tempo più veloce del weekend, e il terzo posto nella Power Stage
  • Thierry Neuville ha conquistato la sesta posizione arrivando secondo nella Power Stage e conquistando punti preziosi per la classifica piloti, in cui si mantiene terzo

- Hyundai Motorsport archivia un Rally Finlandia combattuto e impegnativo conquistando punti preziosi per il Mondiale Rally e mantenendo un vantaggio di 24 punti nella classifica costruttori.

La gara finnica, nono round sui quattordici in calendario, ha visto una lotta affascinante in cui gli equipaggi hanno regalato uno spettacolo sensazionale per il pubblico, con le speciali adrenaliniche e i salti da batticuore tipici del Rally di Finlandia.

Andreas Mikkelsen ha combattuto con per il quarto posto, con i due piloti che si sono scambiati regolarmente le posizioni durante la giornata di sabato. Nella mattina di domenica, il pilota norvegese di Hyundai Motorsport ha preso il sopravvento grazie a una vittoria nella SS22 (Laukaa), il terzo tempo più veloce del weekend, e con la conquista del terzo posto nella Power Stage.

Thierry Neuville, dopo un inizio difficile, ha conquistato il sesto posto precedendo il compagno di squadra Craig Breen, al debutto con Hyundai Motorsport e settimo dopo una prestazione notevole per tutto il fine settimana. Il belga è arrivato poi secondo nella Power Stage conquistando quattro punti per la classifica piloti, in cui si mantiene al terzo posto a soli tre punti da Ogier.

In totale, Hyundai Motorsport ha ottenuto cinque vittorie di speciale durante il weekend, il miglior risultato di sempre al Rally di Finlandia, dimostrando un notevole miglioramento delle prestazioni rispetto ai precedenti risultati in questa gara. Con due auto nella top 6, il team mantiene la leadership del campionato costruttori con un vantaggio di 24 punti sugli inseguitori con cinque rally ancora da disputare.

Sono stato molto colpito dal ritmo, dalle prestazioni e dall'atteggiamento di tutti e tre i nostri equipaggi in Finlandia. Vorrei davvero che fossimo stati in grado di dare loro una vettura migliore in questo fine settimana,Detto questo, rispetto ai nostri precedenti risultati in questo rally, abbiamo visto un miglioramento significativo. Non avevamo paura di venire qui e abbiamo lavorato in modo incredibilmente duro per rendere la nostra auto più adatta alle caratteristiche di questa manifestazione. Questi risultati non sono arrivati solo grazie agli sforzi dei nostri equipaggi, ma anche a tutti quelli di Hyundai Motorsport. So cosa ho chiesto loro con molte notti insonni per prepararci alla Finlandia. Potrebbe non essere ancora una vittoria, ma è un chiaro segno che quando lavori duro ottieni risultati.

Andrea AdamoTeam Director Hyundai Motorsport

Il Mondiale Rally 2019 proseguirà con il Rally di Germania, in programma dal 22 al 25 agosto, prima gara su asfalto dopo il Tour de Corse dello scorso fine marzo.