Rally di Alba: sedici Hyundai i20 R5 e la gamma N al via nelle Langhe

  • Saranno 16 le Hyundai i20 R5 alla partenza del celebre rally nelle Langhe, grazie al ritorno degli sport motoristici dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia COVID-19
  • I piloti WRC Dani Sordo e Craig Breen saranno affiancati nella classe R5 da un talentuoso gruppo di equipaggi italiani e internazionali, tra cui tre Customer Racing Junior Drive
  • Thierry Neuville e Ott Tänak guideranno le Hyundai i20 Coupe con specifiche WRC attuali nell'ambito dell'evento #RA Plus, riservato proprio a questo tipo di vetture
  • Grazie alla partnership con lo showroom Unicar, il Rally di Alba ospiterà come apripista ufficiale la gamma Hyundai N formata da i30 N 5 porte, i30 Fastback N e i30 N Line

- Saranno 16 le Hyundai i20 R5 e i relativi equipaggi al via del Rally di Alba, che vedrà anche la partecipazione di diverse vetture WRC, tra cui due Hyundai Motorsport e altre di team privati.

La gara ospiterà una serie di accreditati equipaggi sulle i20 R5 che si sfideranno per aggiudicarsi la vittoria di categoria. Il gruppo sarà guidato dai piloti Hyundai Motorsport WRC Dani Sordo e Craig Breen, che in passato hanno già ottenuto risultati positivi con l'auto preparata da Hyundai Motorsport Customer Racing.

Sordo ha già corso con la i20 R5 sia su ghiaia sia su asfalto, e ha ottenuto la vittoria al Rali Serras de Fafe in Portogallo lo scorso anno. Breen ha vinto il round finale dell'Irish Tarmac Rally Championship - e il titolo stesso del campionato - a bordo di una i20 R5 nel 2019: il pilota irlandese arriverà ad Alba fresco anche del Rally di Roma Capitale, dove ha corso con una i20 R5 preparata dal team BRC.

Al tempo stesso il Rally di Alba rappresenterà la seconda parte di alcune settimane impegnative per i piloti Junior Racing Hyundai Motorsport Callum Devine e Grégoire Munster. Entrambi hanno partecipato alla recente gara di Roma, round di apertura della stagione ERC, prima di raggiungere il service park di Alba. Il pilota Hyundai Motorsport WRC 2 Ole-Christian Veiby sarà il terzo Junior Driver nel percorso di Alba alla guida di una Hyundai i20 R5 preparata dallo Hyundai Rally Team Italia, supportato da Hyundai Italia, con cui è iscritto anche Munster.

Jari Huttunen, vincitore del Rally di Svezia WRC 3, punterà invece a confermare la performance che lo ha anche visto salire sul podio al Rally di Boemia all'inizio di luglio. Il competitivo gruppo di piloti irlandesi i20 R5 è completato da Josh Moffett, Philip Allen e Josh McErlean, supportato da Motorsport Ireland, che ritorna in Italia dopo aver partecipato all'evento i20 R5 Trophy al Monza Rally Show 2019.

Durante il fine settimana, gli equipaggi internazionali dovranno fronteggiare una nutrita concorrenza locale, con cinque equipaggi italiani in partenza con le i20 R5: il gruppo sarà guidato da Luca Rossetti - vincitore della categoria R5 al Monza Rally Show nel 2018 - e da Andrea Nucita, che ha vinto il primo premio del Trofeo i20 R5 nello stesso evento dell'anno scorso. Presenti anche il suo avversario di Monza e Davide Riccio, insieme ai piloti Massimiliano Santoro e Luigi Giacobone che completano le iscrizioni con il team clienti Bernini Rally. Al via anche Stefano Giorgioni, che ha debuttato con la i20 R5 a Monza, mentre Bruno Godino è pronto a fare il suo primo debutto alle corse con la vettura.

Il fine settimana rappresenta un momento importante anche per Hyundai Motorsport, che vede schierate all'evento delle Langhe anche diverse auto ed equipaggi del Mondiale Rally: Thierry Neuville e Ött Tanak porteranno in gara le loro vetture WRC nell’evento #RA Plus (iniziativa riservata alle top car del mondiale rally che avranno una classifica separata e non decisiva per il Campionato Italiano) mentre il team continua a prepararsi per la ripresa della stagione 2020 con il Rally di Estonia. Il team francese 2C Compétition schiererà due Hyundai i20 Coupe WRC guidate dall'italiano Luca Pedersoli e dal francese Pierre-Louis Loubet, quarto pilota Hyundai Junior. Infine, i ranghi Hyundai al Rally di Alba sono completati da HMI e Corrado Fontana a bordo di una Hyundai i20 WRC con specifiche 2016.

Le speciali del Rally di Alba si svolgeranno in un’unica giornata, domenica 2 agosto, lungo un tracciato di poco più di 100 km.

Ad Alba ci sarà il più grande gruppo di Hyundai i20 R5, e più in generale, di auto prodotte da Hyundai Motorsport che partecipano a un singolo rally. Questo non potrebbe capitare in un momento più importante. Il mondo del motorsport ha dovuto interrompere le attività per un lungo periodo a causa dell’emergenza COVID-19, ed eravamo tutti in attesa di poter riprendere. Che tanti dei nostri clienti siano così ansiosi di tornare a correre è davvero fantastico. E questo è prova sia della forza dei team che corrono con l'i20 R5 sia dell'eccellente livello di supporto che siamo stati in grado di offrire per aiutarli anche nei tempi di inattività, consentendo loro di prepararsi a tornare alle competizioni.

Andrew JohnsHyundai Motorsport Customer Racing Operations Leader

Grazie alla partnership con lo showroom Unicar Hyundai, il Rally di Alba ospiterà la gamma Hyundai N come apripista ufficiale: gli appassionati e il pubblico potranno ammirare su strada la i30 N 5 porte, primo modello high performance di Hyundai in Europa e sviluppata sul tracciato del Nürburgring. A percorrere le strade delle Langhe prima delle prove speciali saranno anche l’elegante i30 Fastback N e la berlina i30 N Line, modello dal carattere sportivo che combina una forte personalità allo stile dinamico della linea N ispirata al motorsport.

Informazioni aggiuntive

Per accedere all’area press di Hyundai Motorsport e scoprire tutte le novità su WRC & Customer Racing: http://press.motorsport.hyundai.com/home
Username : HMSGMedia
Password : Alzenau