Intervista al Team Director Andrea Adamo

  • Andrea Adamo, nuovo Team Director di Hyundai Motorsport, è pronto a guidare le attività del WRC e del Costumer Racing di Hyundai
  • Il lancio del FIA World Rally Championship (WRC) 2019 si è svolto sabato 12 gennaio alla fiera Autosport International di Birmingham, nel Regno Unito
  • L'evento ha rappresentato la prima apparizione pubblica per il Team Director Andrea Adamo da quando è stato nominato nel suo nuovo ruolo
  • Adamo ha una vasta esperienza nel mondo del motorsport, che metterà in pratica alla guida delle attività di WRC e Customer Racing di Hyundai Motorsport

- Andrea Adamo, Team Director di Hyundai Motorsport, ha fatto la sua prima apparizione pubblica nel nuovo ruolo in occasione della presentazione del Mondiale Rally (WRC) 2019 all'Autosport Internal.

L’ingegnere italiano, ha assunto il nuovo incarico lo scorso 2 gennaio dopo tre anni di successi nel dipartimento Customer Racing. Nel suo nuovo ruolo, Adamo supervisiona tutte le attività di motorsport dalla sede di Hyundai Motorsport ad Alzenau, in Germania, tra cui il WRC e il costante sviluppo delle vetture i20 R5 e i30 N TCR per i clienti di tutto il mondo.

In un’intervista alla vigilia dell’inizio del Mondiale Rally, Adamo ripercorre le più significative tappe della sua carriera, il suo sul ruolo di Team Director e le immediate priorità per le attività nel WRC di Hyundai Motorsport.

Intervista con Andrea Adamo

Andrea, qual è stato il tuo primo approccio al motorsport?

"Mio padre lavorava per l’azienda italiana ASN come scrutatore tecnico, quindi era già un ambiente che mi circondava mentre crescevo. All'età di 14 anni ho deciso che volevo diventare un ingegnere nel settore motorsport. Ho frequentato un istituto tecnico prima di andare a studiare ingegneria a Torino". 

Qual è stato il tuo percorso prima di entrare in Hyundai Motorsport?

“Quando ero studente già collaboravo con Abarth nelle corse e nei rally. Prima di iniziare a lavorare nel Super Touring lavoravo come addetto all'aerodinamica junior nel DTM. Sono stato ingegnere di gara in campionati italiani e spagnoli con auto Super Touring. Poi con FIAT Group fino al 2008, quando hanno deciso di ridurre le loro attività nel motorsport. Successivamente ho lavorato come consulente per molte aziende, tra cui Lotus con un progetto di auto da rally e N Technology fino al 2012, anno in cui mi sono trasferito a Honda Racing per lavorare nel campionato WTCC fino al 2015. Alla fine di quell'anno, Hyundai Motorsport mi ha contattato nel momento perfetto per una nuova sfida”. 

Come è nata l’idea di dare vita alla divisione Customer Racing di Hyundai Motorsport?

“Quando sono arrivato eravamo un team di tre persone, e il focus era sul programma della i20 R5.  Abbiamo dovuto creare tutto il reparto da zero, costruire e sviluppare un'auto e far crescere una base di clienti in brevissimo tempo. Era un obiettivo ambizioso e difficile, ma l'abbiamo raggiunto. Da allora abbiamo aggiunto un progetto TCR di successo, che insieme al WRC e alla R5 ci sta aiutando a creare una solida reputazione per il nome di Hyundai nel motorsport mondiale”.

Il nuovo ruolo come Team Director cosa significherà a livello personale?

“Sono entusiasta di assumere questo nuovo ruolo con le ulteriori responsabilità che porterà. Da una parte sarà una grande sfida, ma dall'altra spero di unire e far diventare una cosa sola le nostre diverse attività nel motorsport - WRC e Customer Racing. Abbiamo una grande squadra di persone ad Alzenau, quindi il mio obiettivo è creare un ambiente di lavoro unito, ottimizzare le risorse e continuare a costruire sulle basi che sono state create finora”.

Quali sono le immediate priorità per il WRC?

“Non sono il tipo di persona che entra e cambia le cose per il gusto di farlo. Ho bisogno di trascorrere del tempo per capire ciò che funziona e dove abbiamo bisogno di portare miglioramenti. Mi è stato chiesto di aiutare l'azienda a raggiungere il successo, ma questo deve essere uno sforzo di squadra. Dobbiamo continuare il lavoro che è stato fatto prima. Questa squadra negli ultimi anni ha combattuto per il titolo WRC, quindi, con umiltà, farò il possibile per fare quel passo in più che è richiesto”. 

ANDREA ADAMO, BIOGRAFIA

Data di nascita      25 Maggio 1971  

2015 – presente  Hyundai Motorsport
Ruolo: 

Team Director (Gennaio 2019)
Customer Racing Manager (Dicembre 2015)

2015                     Alfa Romeo
Ruolo:

Responsabile per Alfa Romeo Giulia stradale
2012-2015           Honda Racing
Ruolo: 

Capo Ingegnere WTCC
 
2009-2011           Lola Cars e N Technology
Progetti: 

Lola LMP
Glickenhaus P4/5 Competizione
Porsche Panamera Superstars Series
 
1995-2008          Alfa Romeo / Abarth
Progetti:

DTM, Supertouring e Alfa Romeo S2000
 
Ruoli:
Addetto all’aerodinamica
Ingegnere di gara
Capo Design
Direttore Tecnico