Hyundai Motorsport presenta la i20 per il Mondiale WRC 2017

  • Hyundai Motorsport ha svelato la nuova i20 WRC 3 porte da rally, alla Conferenza stampa di Monza
  • La nuova macchina è stata progettata secondo i dettami del nuovo regolamento WRC, che entrerà in vigore dal 2017
  • Il Team punta al titolo Costruttori del Mondiale Rally 2017, dopo il 2. Posto di quest’anno (anche nel mondiale piloti con Thierry Neuville)

- Hyundai Motorsport ha svelato oggi la Hyundai i20 WRC 2017: una vettura completamente rinnovata che parteciperà il prossimo anno al FIA World Rally Championship (WRC).

La nuova macchina, completamente differente rispetto alla versione 2016 in virtù del nuovo regolamento tecnico WRC, è stata svelata oggi all’Autodromo Nazionale di Monza.

La Hyundai i20 WRC 3 porte rappresenta la terza vettura realizzata da Hyundai Motorsport dopo il  debutto del 2014: la prima fu la i20 WRC che ha gareggiato nel biennio 2014-2015, seguita dalla New Generation i20 WRC protagonista del Mondiale 2016 appena concluso. Alla vigilia di questa quarta stagione, il team intende consolidare la crescita messa a segno in questi anni e di lanciarsi in una nuova era.

Il nuovo regolamento ha l’obiettivo di rendere sempre più spettacolare il Mondiale Rally, grazie a  vetture ancor più performanti ed aggressive. Mentre le modifiche estetiche sono state focalizzate sull’aerodinamica, sul motore c’è stato un incremento di potenza da oltre 300 a 380 cavalli, una riduzione del peso totale della vettura e la reintroduzione del differenziale attivo.

Hyundai Motorsport ha iniziato i test su questa nuova vettura ad aprile, in contemporanea allo svolgimento del Mondiale 2016: sono già stati percorsi oltre 6.000 km ed ulteriori test sono previsti in vista del debutto di gennaio al Rally di Montecarlo. Con questa nuova vettura, il team intende migliorare i risultati 2016, la stagione di maggior successo in cui si è assicurato due vittorie e altri dieci podi su 13 rally totali.

Il Mondiale Rally si sta dirigendo verso una nuova era, con il cambio di regolamento più importante di questi ultimi anni. E’ una nuova grande sfida che abbiamo affrontato con entusiasmo e che vediamo come l’occasione per mettere in pratica tutto ciò che abbiamo sperimentato nelle ultime tre stagioni. Tutti i team partono da zero quindi siamo tutti nella stessa situazione. Dopo aver concluso la stagione 2016 al 2. posto, vogliamo dimostrare d’essere in grado d’inserirci nella lotta per il Mondiale 2017.

Michel NandanTeam Principal

La squadra rimane invariata nel 2017: Thierry Neuville, Hayden Paddon e Dani Sordo saranno presenti in tutte le gare del mondiale insieme ai loro rispettivi navigatori Nicolas Gilsoul, John Kennard e Marc Martí.

Il team è anche lieto di confermare la continuazione della partnership con gli sponsor Shell e Hyundai Mobis, accordi che continuano sulla base delle durature e consolidate relazioni con entrambe le aziende.

Con il nuovo regolamento, le squadre saranno in grado di schierare fino a tre vetture in ogni gara, con i primi due classificati che potranno ottenere punti per il Campionato Costruttori. Dopo tre stagioni in cui si è presentata con due differenti squadre, nel 2017 Hyundai Motorsport schiererà i tre equipaggi sotto un team unico: Hyundai Mobis Shell World Rally Team.

Contact