Hyundai Motorsport in cerca di un’altra vittoria al Rally del Cile

  • Dopo l’Argentina, Hyundai Motorsport si prepara ad affrontare la seconda sfida in terra sudamericana del Campionato Mondiale WRC 2019
  • Tre gli equipaggi che competeranno in Cile al volante di Hyundai i20 Coupe WRC: Thierry Neuville/Nicolas Gilsoul, Andreas Mikkelsen/Anders Jæger-Amland e Sébastien Loeb/Daniel Elena
  • Le due vittorie consecutive al Tour de Corse e al Rally dell’Argentina hanno portato la squadra a un vantaggio di 37 punti nella classifica costruttori

- Il sesto appuntamento del Mondiale Rally 2019 (WRC) prenderà il via in Cile, dove Hyundai Motorsport punta a proseguire la scia dei risultati positivi conseguiti in Corsica e Argentina.

Le 17 Prove Speciali su sterrato rappresentano una novità del calendario WRC, offrendo agli equipaggi e alle squadre una sfida completamente diversa rispetto a quelle affrontate fino a oggi. Un vero salto nel buio per i tre equipaggi di Hyundai Motorsport: Thierry Neuville/Nicolas Gilsoul, Andreas Mikkelsen/Anders Jæger-Amland e Sébastien Loeb/Daniel Elena.

Il team continua dunque senza sosta il suo viaggio in Sud America, dopo il fantastico risultato del doppio podio (primo e secondo posto) conquistato in Argentina, che ha permesso a Hyundai Motorsport di segnare un vantaggio di ben 37 punti in classifica costruttori, oltre a portare a 12 le vittorie e a 48 i podi individuali ottenuti dal team nel Campionato WRC dal 2014.

Con le sue due vittorie consecutive, Neuville ha portato il suo punteggio in classifica piloti a 110 punti, dieci sopra al rivale Sébastien Ogier, e a lui toccherà quindi l’onere e l’onore di fare da apripista nella giornata di venerdì. Giovedì si terrà invece lo shakedown di 6,45 km, che darà agli equipaggi un primo assaggio di ciò che li attenderà durante le tappe cilene.

Ci siamo goduti questa recente serie di vittorie, ma ora è il momento di concentrarsi di nuovo. Il Cile promette di essere un evento affascinante e siamo felici di poter partecipare al suo storico debutto come tappa del Mondiale Rally. Abbiamo tre equipaggi che hanno ancora fame di successo e sono pronti a gareggiare ai massimi livelli. Per Thierry e Nicolas non sarà facile visto che partiranno per primi, ma questo è quello che accade quando si è il leader del campionato. Andreas ed Anders sono desiderosi di dare seguito all’ottima performance argentina, mentre Sébastien e Daniel per il loro ritorno sulla i20 Coupe WRC metteranno a frutto tutta la loro esperienza. Trattandosi di una tappa completamente nuova, penso proprio che sia saggio aspettarsi l’inaspettato.

Andrea AdamoTeam Director

Il Rally del Cile

  • La gara prende il via venerdì con 142 km di prove speciali attraverso le tappe di El Pinar (17.11km), El Puma (30.72km) ed Espigado (22.26km), per poi finire con i 2,20 km di Concepcion-Bicentenario.
  • Sabato 11 maggio sono previste prove per 121,16 km cronometrati lungo le tre tappe di Rio Lia (20.90km), Maria Las Cruces (23.09km) e Pelun (16.59km).
  • Domenica 12 si assisterà a un percorso articolato su quattro prove: Bio Bio (14.41km) - che nel secondo girò varrà come Power Stage - Lircay (18.06km) e San Nicolas (15.28km).

Informazioni aggiuntive

  • Per accedere all’area press di Hyundai Motorsport e scoprire tutte le novità su WRC & Customer Racing:

http://press.motorsport.hyundai.com/home
Username : HMSGMedia
Password : Alzenau