Hyundai Motorsport è pronta per la 24 Ore del Nürburgring

  • Hyundai Motorsport parteciperà con due auto all’iconica sfida sulla Nordschleife
  • Sette i piloti che gareggeranno nei team Hyundai i30 N TCR e Veloster N TCR, formando uno degli equipaggi più competitivi mai entrati in gara nella classe TCR 
  • Nella VT2 in pista anche la i30 Fastback N, che mostrerà le sue doti in circuito
  • L’evento porterà le auto sviluppate da Hyundai Motorsport Customer Racing sul circuito dove Hyundai testa i modelli della sua gamma ad alte prestazioni “N”

- Hyundai Motorsport è pronta per affrontare la leggendaria 24 Ore del Nürburgring.

La gara è in programma questo weekend sul famoso tracciato Nordschleife, dove il mese scorso due vetture sviluppate da Hyundai Motorsport Customer Racing si sono aggiudicate nella Qualifying Race di 6 Ore un primo e un secondo posto nella categoria TCR. Ancora una volta il team correrà con una i30 N TCR e una Veloster N TCR, entrambe adattate con pacchetto sviluppato per le competizioni endurance, che include il sistema ABS, fari supplementari per la guida in notturna e un kit per il rifornimento rapido.

Al Nürburgring Hyundai Motorsport può vantare uno degli equipaggi più competitivi mai schierati nella classe TCR in questa competizione, dove sarà impegnato ad affrontare i 25 Km della combinata Nordschleife e Pista del Gran Premio.

Nel corso della gara si alterneranno alla guida delle due vetture sette piloti, ciascuno dei quali ha già fatto parte del team in diversi eventi dell’anno, compresa la Qualifying Race dello scorso maggio. Confermati, dunque, per la seconda volta alla 24 Ore con il team Hyundai Motorsport, Andreas Gülden, Manuel Lauck, Moritz Oestreich e Peter Terting. La gara darà a Gülden, Lauck e Terting la possibilità di migliorare il secondo posto di categoria conquistato con Nicola Larini lo scorso anno. Faranno parte del team anche il già vincitore Marc Basseng e Nico Verdonck, che torneranno a gareggiare per il Team dopo le loro performance nel VLN e nella Qualifying Race. Lo schieramento per la gara è completato da Hari Proczyk. Il campione in carica nella classe TCR in Germania attualmente occupa il quarto posto in classifica al suo primo anno con il team Hyundai e ha fatto parte del team endurance Hyundai Motorsport N nel VLN1 di marzo.

Inoltre, scenderà sul circuito nel VT2 anche la i30 Fastback N, che darà prova della sua resistenza e della sua performance in pista.

Il weekend del Nürburgring, che sarà teatro anche della WTCR Race of Germany, sarà un “ritorno a casa” per Hyundai. Il circuito è infatti la sede dove la casa coreana testa i modelli della sua gamma ad alte prestazioni “N”.

La gara è in programma questo weekend sul famoso tracciato Nordschleife, dove il mese scorso due vetture sviluppate da Hyundai Motorsport Customer Racing si sono aggiudicate nella Qualifying Race di 6 Ore un primo e un secondo posto nella categoria TCR. Ancora una volta il team correrà con una i30 N TCR e una Veloster N TCR, entrambe adattate con pacchetto sviluppato per le competizioni endurance, che include il sistema ABS, fari supplementari per la guida in notturna e un kit per il rifornimento rapido.

Al Nürburgring Hyundai Motorsport può vantare uno degli equipaggi più competitivi mai schierati nella classe TCR in questa competizione, dove sarà impegnato ad affrontare i 25 Km della combinata Nordschleife e Pista del Gran Premio.

Nel corso della gara si alterneranno alla guida delle due vetture sette piloti, ciascuno dei quali ha già fatto parte del team in diversi eventi dell’anno, compresa la Qualifying Race dello scorso maggio. Confermati, dunque, per la seconda volta alla 24 Ore con il team Hyundai Motorsport, Andreas Gülden, Manuel Lauck, Moritz Oestreich e Peter Terting. La gara darà a Gülden, Lauck e Terting la possibilità di migliorare il secondo posto di categoria conquistato con Nicola Larini lo scorso anno. Faranno parte del team anche il già vincitore Marc Basseng e Nico Verdonck, che torneranno a gareggiare per il Team dopo le loro performance nel VLN e nella Qualifying Race. Lo schieramento per la gara è completato da Hari Proczyk. Il campione in carica nella classe TCR in Germania attualmente occupa il quarto posto in classifica al suo primo anno con il team Hyundai e ha fatto parte del team endurance Hyundai Motorsport N nel VLN1 di marzo.

Inoltre, scenderà sul circuito nel VT2 anche la i30 Fastback N, che darà prova della sua resistenza e della sua performance in pista.

Il weekend del Nürburgring, che sarà teatro anche della WTCR Race of Germany, sarà un “ritorno a casa” per Hyundai. Il circuito è infatti la sede dove la casa coreana testa i modelli della sua gamma ad alte prestazioni “N”.

Hyundai e la 24 Ore del Nürburgring

Hyundai ha partecipato alle ultime tre edizioni della 24 Ore del Nürburgring negli ultimi tre anni. Nel 2016, il team ha completato i 91 giri del difficile circuito con l’inedita Hyundai i30 2.0 Turbo, percorrendo in totale 2.309,39 chilometri e realizzando il giro più veloce in 9:55.626 minuti, sotto il muro dei 10 minuti.

Nel 2017, due esemplari pressoché definitivi di Hyundai i30 N hanno invece completato 244 giri, per un totale di più di 6000 km sul tracciato della corsa, a dimostrazione della resistenza del modello in vista del suo imminente lancio, avvenuto nello stesso anno. Nel 2018, infine, due Hyundai i30 N TCR hanno conquistato uno spettacolare secondo e quarto posto nella classe TCR, malgrado le sfavorevoli condizioni dovute all’asfalto bagnato. 

Sin dal debutto della i30 N TCR nel 2018, i team TCR clienti Hyundai hanno conseguito più di 50 vittorie, insieme ai titoli di campionato negli Stati Uniti, in Corea, ed alla doppietta dei titoli piloti e costruttori nella prima stagione del FIA WTCR. La sfida, questo weekend, è quella di aggiungere un’altra vittoria - quella in uno degli appuntamenti più impegnativi nel mondo del motorsport – mostrando la potenza del brand “N”, le prestazioni delle auto sviluppate da Hyundai Motorsport e l’abilità dei piloti del Team che gareggeranno.

La 24 Ore del Nürburgring resta una delle sfide più competitive nel mondo del motorsport. Grazie alla nostra preparazione con la Hyundai i30 N TCR e la Veloster N TCR al VLN1 e al VLN2, e al risultato raggiunto nella Qualifying Race, ci sentiamo pronti per la gara. Entrambi gli equipaggi nel corso di quest’anno hanno già dato prova della loro velocità e affidabilità. Abbiamo schierato un’eccellente team di piloti, esperti sia delle auto che del Nordschleife, e in grado di affrontare qualsiasi situazione in quella che ci aspettiamo sarà una gara davvero molto competitiva. Spero potremo fare un buon risultato su questo circuito che per noi è di casa.

Andrea AdamoHyundai Motorsport Team Director