Hyundai Motorsport conquista vittoria e doppio podio al Rally Spagna

  • Hyundai Motorsport ha conquistato il primo e il terzo posto al Rally di Spagna, penultimo round del Mondiale Rally 2019
  • Si tratta della terza vittoria stagionare per Thierry Neuville, cui si aggiunge il terzo posto di Dani Sordo per un totale di 40 punti per il team
  • Sébastien Loeb ha concluso in quarta posizione per Hyundai Motorsport, che ha totalizzato 11 vittorie di speciali tra i tre equipaggi

- Hyundai ha concluso al primo e al terzo posto il Rally di Spagna, incrementando a 18 punti il proprio vantaggio in classifica costruttori, ad una sola gara al termine del Mondiale Rally 2019.

Il risultato rappresenta la quarta vittoria stagionale per il team – dopo quelle ottenute in Corsica, Argentina e Sardegna – nonché la prima in terra spagnola.

Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul tornano sul gradino più alto del podio a seguito di un’ottima performance a bordo della Hyundai i20 Coupe WRC. La terza vittoria stagionale dell’equipaggio belga, 12esima in carriera con Hyundai, ha coronato un weekend molto competitivo per il team in Spagna. Dani Sordo e Carlos del Barrio hanno concluso in terza posizione, superati solo da Tanak nella Power Stage, chiudendo il terzo doppio podio stagionale per il team. Per Sordo è il secondo podio in stagione (decimo in carriera con Hyundai), mentre Sébastiel Loeb e Daniel Elena hanno terminato al quarto posto.

Neuville ha vinto cinque speciali nel weekend tra cui il primo passaggio alla Riudecanyes, mentre Sordo ha fatto segnare il miglior tempo nelle due prove successive. Tutti e tre gli equipaggi hanno conquistato almeno una speciale, vincendone 11, sottolineando le capacità dell’auto su tutti i tipi di terreno.

Con 40 punti conquistati grazie alla prima e alla terza posizione, Hyundai Motorsport ha incrementato il proprio vantaggio in classifica costruttori a 18 punti, con 43 punti disponibili nell’ultima tappa del campionato che si correrà in Australia (14-17 novembre). Sfortunatamente la vittoria non è bastata a tenere le speranze di Thierry Neuville in ottica campionato, conquistato definitivamente da Ott Tanak, ma il belga è comunque risalito alla seconda posizione della classifica piloti con 227 punti.

Una doppietta sarebbe stato meglio ma un primo e terzo posto non è male. Grazie a Thierry e Nicolas per aver portato il team alla vittoria, senza di loro non avremmo potuto raggiungere il risultato di cui avevamo bisogno. Hanno dato il massimo. Questo risultato è una ricompensa per tutto il team, che si è impegnato per incrementare le nostre performance nel corso della stagione. La nostra auto ha dimostrato la propria forza sia su asfalto che su sterrato in Spagna, e siamo pronti ad affrontare l’ultimo appuntamento. Abbiamo fatto registrare un importante risultato ma i calcoli si faranno alla fine della Power Stage in Australia.

Andrea AdamoTeam Director

La prossima tappa

  • Il Rally d’Australia porterà il Mondiale Rally alla sua conclusione tra tre settimane
  • Il quattordicesimo e ultimo round della stagione avrà luogo dal 14 al 17 novembre, e avrà il suo quartier generale a Coffs Harbour

Classifica finale – Rally di Spagna

1T. Neuville
N. Gilsoul
Hyundai i20 Coupe WRC

3:07:39.6

2O. Tänak
M. Järveoja
Toyota Yaris WRC

+17.2

3D. Sordo
C. del Barrio
Hyundai i20 Coupe WRC

+17.6

4S. Loeb
D. Elena
Hyundai i20 Coupe WRC

+53.9

5J.M Latvala
M. Anttila
Toyota Yaris WRC

+1:00.2

6E. Evans
S. Martin
Ford Fiesta WRC

+1:14.2

7T. Suninen
J. Lehtinen
Ford Fiesta WRC

+1:47.6

8S. Ogier
J. Ingrassia
Citroën C3 WRC

+4:20.5

9M. Østberg
T. Eriksen
Citroën C3 R5

+8.24.6

10E. Camilli
B. Veillas
Citroën C3 R5

+8:47.2

2019 FIA World Rally Championship – Classifica Costruttori

1Hyundai Shell Mobis World Rally Team380
2Toyota Gazoo Racing World Rally Team

362

3Citroën Total World Rally Team

284

4M-Sport Ford World Rally Team

218

2019 FIA World Rally Championship – Classifica Piloti

1O. Tanak

263

2T. Neuville

227

3S. Ogier

217

4A. Mikkelsen

102

5E. Evans

102

6K. Meeke

98

7J.M Latvala

94

8D. Sordo

89

9T. Suninen

89

10E. Lappi

83

11S. Loeb

51

Tutti i risultati sono soggetti a conferma ufficiale FIA.