Hyundai insieme alla Croce Rossa Italiana per assistere la popolazione

  • Hyundai ha consegnato una flotta di auto alla Croce Rossa Italiana per supportare i servizi di sostegno alla popolazione nelle regioni più colpite dal Covid-19
  • I SUV e le city car Hyundai saranno utilizzati da operatori e volontari per l’assistenza sanitaria domiciliare e la consegna di spesa, beni di prima necessità e medicinali
  • L’iniziativa fa seguito alla consegna di una flotta di veicoli all’IRCCS Ospedale San Raffaele e all’ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano e all’Istituto di Cura Città di Pavia

- In un periodo di enormi sfide per fronteggiare l’emergenza COVID-19, Hyundai è convinta che ognuno possa dare il proprio contributo per sostenere la comunità di cui fa parte.

Con questo spirito Hyundai Italia ha deciso di supportare le attività della Croce Rossa Italiana, a cui ha consegnato una flotta di auto con l’obiettivo di rafforzare i servizi di sostegno alla popolazione nelle regioni più colpite.

I SUV e le city car Hyundai saranno utilizzati dagli operatori sanitari e dai volontari della Croce Rossa Italiana, impegnati sul territorio in attività come l’assistenza sanitaria domiciliare e la consegna di spesa, beni di prima necessità e medicinali.

Sin dall’inizio della pandemia, la Croce Rossa Italiana sta lavorando senza sosta per sostenere la popolazione con l’obiettivo di garantire soccorso, supporto sanitario, logistico e psicologico. Oltre agli interventi in emergenza, si sta impegnando a trasformare questo momento critico nel “Tempo della Gentilezza”, intensificando i servizi per le persone più fragili e vulnerabili.  

Il sostegno alla Croce Rossa Italiana fa seguito a un’altra iniziativa realizzata da Hyundai nelle scorse settimane per supportare alcune strutture ospedaliere in Lombardia - l’IRCCS Ospedale San Raffaele e l’ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano e l’Istituto di Cura Città di Pavia - alle quali è stata destinata una flotta di veicoli per fronteggiare le numerose richieste di mobilità di personale, collaboratori e volontari impegnati nei vari ospedali.

Attraverso azioni come queste, Hyundai desidera testimoniare la vicinanza alla popolazione Italiana e a tutti coloro che sono impegnati in prima linea per fronteggiare l’emergenza. L’attenzione alle persone più deboli e fragili rappresenta inoltre un impegno preciso che fa parte della filosofia aziendale di Hyundai, e che ne orienta l’operato.

Croce Rossa Italiana

La Croce Rossa Italiana, fondata il 15 giugno 1864, è un'Associazione senza fini di lucro, di interesse pubblico e ausiliaria dei pubblici poteri nel settore umanitario, nonché posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. È riconosciuta quale Società volontaria di soccorso e assistenza, in conformità alle Convenzioni di Ginevra e ai successivi Protocolli aggiuntivi, e quale unica Società Nazionale della Croce Rossa autorizzata a espletare le sue attività sul territorio italiano. L'obiettivo principale della CRI è prevenire e alleviare la sofferenza umana in maniera imparziale, senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso e politico. La Croce Rossa Italiana, inoltre, fa parte del sistema nazionale di Protezione Civile. Lavora e si adopera per formare le comunità e garantire un'efficace e tempestiva risposta durante le emergenze nazionali e internazionali.