Hyundai i30 N TCR conquista il WTCR: Tarquini nuovo campione del mondo

  • Hyundai i30 N TCR conquista il doppio titolo nel FIA World Touring Car Cup (WTCR) grazie al successo nel Mondiali piloti e quello a squadre
  • Gabriele Tarquini si laurea campione del mondo con la Hyundai i30 N TCR del BRC Racing Team dopo un incredibile finale di stagione a Macau
  • Nella classifica dei team successo per MRacing-YMR Team in virtù della rimonta di Yvan Muller, che ha chiuso a soli tre punti in classifica da Tarquini

- Hyundai Motorsport trionfa nel Mondiale WTCR con un doppio titolo iridato nell’incredibile finale di stagione a Macau.

Gabriele Tarquini ha conquistato il titolo di campione del mondo con la Hyundai i30 N TCR del BRC Racing Team mentre nella classifica a squadre il successo è andato a MRacing-YMR Team, grazie alla rimonta di Yvan Muller.  

Sabato in Gara 1 Tarquini ha fatto una buona partenza, passando dalla settima alla quarta posizione prima di imboccare l’insidiosa curva Lisboa. Il pilota italiano è stato abile a mantenere il quarto posto fino al traguardo nonostante la doppia ripartenza dovuta all’ingresso della safety car. Yvan Muller ha invece conquistato la seconda posizione riducendo il distacco in classifica da Tarquini, inizialmente di 39 punti. Il risultato ha fatto sì che la sfida per il Mondiale Piloti passasse da sette piloti ai soli Tarquini e Muller, prima delle restanti gare di domenica. 

Gara 2 si è rivelata drammatica sin dall'inizio. Dopo essere scattato dalla 14esima posizione – a causa di un incidente nelle fasi di qualifica - Tarquini è rimasto coinvolto in un altro contatto alla terza curva che ha provocato gravi danni al frontale della Hyundai i30 N TCR numero 30. Fortunatamente, l’esperto pilota abruzzese è riuscito a riportare la vettura ai box, consentendo alla squadra di avere il tempo necessario per ripararla in vista di Gara 3. Nel frattempo Muller, partito dal quinto posto, ha chiuso in terza posizione portandosi a soli 18 punti da Tarquini con un’ultima gara da disputare. 

Nella decisiva Gara 3, Tarquini è stato protagonista di una grande partenza: dal 14esimo posto è salito in top ten sin dal primo giro mentre Muller - scattato nuovamente dalla quinta piazza - ha guadagnato una posizione grazie all’incidente di Jean-Karl Vernay, ma non è riuscito nel finale a superare l’altra Hyundai i30 N TCR di Norbert Michelisz. I 16 punti conquistati da Muller non sono quindi bastati per raggiungere Tarquini – decimo al traguardo – che ha conquistato così il titolo di campione del mondo al termine di una stagione da incorniciare, condita da cinque vittorie. 

È ovviamente una grande emozione vincere il titolo. È stato un anno di duro lavoro, non solo per me, ma anche per tutto il BRC Racing Team e per Hyundai Motorsport Customer Racing. La competizione nel Mondiale WTCR quest'anno è stata fantastica ed è durata fino all'ultima gara. Ci sono stati tanti bei momenti e la Hyundai i30 N TCR ha dimostrato di essere l'auto da battere per tutta la stagione. Io e tutti i piloti della Hyundai siamo stati veloci e costanti tutto l'anno, e la vittoria di entrambi i titoli lo dimostra con i fatti.

Gabriele TarquiniPilota Hyundai Motorsport e brand ambassador Hyundai Italia

Questo è un risultato straordinario per la Hyundai i30 N TCR e, naturalmente, per Gabriele Tarquini e MRacing-YMR. Posso solo congratularmi con loro per la stagione eccezionale. Il FIA World Touring Car Cup è stato estremamente competitivo, sia per i piloti che per i team. Conquistare la prima e la seconda posizione in entrambe le classifiche è la dimostrazione perfetta delle performance della vettura. Per la Hyundai i30 N TCR chiudere la prima stagione di gare con i due titoli più prestigiosi della competizione TCR, è la ricompensa ideale per tutti coloro che hanno lavorato al progetto.

Andrea AdamoDeputy General Manager di Hyundai Motorsport Customer Racing

Siamo estremamente orgogliosi di vedere un cliente Hyundai conquistare il titolo inaugurale della FIA World Touring Car Cup. Congratulazioni a Gabriele Tarquini e al team MRacing-YMR per l’ottimo lavoro in questa stagione. È un onore aver visto la nostra Hyundai i30 N TCR lottare così intensamente contro notevoli avversari nella prima stagione del WTCR, e in tutto il mondo. È la testimonianza del duro lavoro e della dedizione di tutti in Hyundai Motorsport. La divisione Customer Racing svolge un ruolo importante nella nostra strategia di marchio globale, quindi è fantastico poter celebrare un traguardo così importante nel WTCR. Vedere il nome Hyundai mettersi così in evidenza nelle gare su circuito è un vero privilegio, e spero che porterà a soddisfazioni ancor più grandi in futuro.

E. S. ChungExecutive Vice Chairman di Hyundai Motor Group

CLASSIFICA GENERALE - PILOTI

1 – #30 Gabriele Tarquini ITA - BRC Racing Team - HYUNDAI - pt. 306

2 – #48 Yvan Muller FRA - MRacing - HYUNDAI - pt. 303

3 – #86 Esteban Guerrieri ARG - ALL-INKL.COM Münnich Motorsport - HONDA - pt. 267

4 – #5 Norbert Michelisz HUN - BRC Racing Team - HYUNDAI - pt. 246

5 – #69 Jean-Karl Vernay FRA - Audi Sport Leopard Lukoil Team - AUDI - pt. 245

6 – #74 Pepe Oriola ESP – Campos Racing - CUPRA - pt. 245

7 – #11 Thed Björk SWE - MRacing - HYUNDAI - pt. 242

8 – #12 Rob Huff GBR - Sébastien Loeb Racing - VOLKSWAGEN - pt. 242

9 – #22 Frédéric Vervisch BEL – Audi Sport Team Comtoyon - AUDI - pt. 228

10 – #68 Yvan Ehrlacher - ALL-INKL.COM Münnich Motorsport – HONDA – pt.204

 

CLASSIFICA GENERALE - COSTRUTTORI

1 – YMRacing - HYUNDAI - pt. 562

2 – BRC Racing Team - HYUNDAI - pt. 559

3 – ALL-INKL.COM Münnich Motorsport - HONDA - pt. 481

4 – Sébastien Loeb Racing - VOLKSWAGEN - pt. 418

5 – Audi Sport Leopard Lukoil Team - AUDI - pt. 381

6 – Audi Sport Team Comtoyou - AUDI - pt. 300

7 – Campos Racing - CUPRA - pt. 272

8 – DG Sport Competition - PEUGEOT - pt. 242

9 – ComtoyouRacing - AUDI - pt. 140

10 – Mulsanne Srl – ALFA ROMEO - pt. 140