Hyundai conquista il Rally Alba con la i20 Coupe WRC di Sébastien Loeb

  • Sébastien Loeb e Daniel Elena hanno dominato il Rally di Alba con la i20 Coupe WRC di Hyundai Motorsport
  • Il pilota francese e il suo inseparabile navigatore hanno conquistato tutte le prove speciali in programma, svolte in diverse condizioni climatiche
  • Buona prova per lo Hyundai Rally Team Italia: Umberto Scandola ha vinto la sfida tra i piloti italiani e ha chiuso la gara in quinta posizione con la Hyundai i20 R5
  • Il numeroso pubblico ha potuto ammirare la gamma N che ha fatto da apripista della gara: i30 N 5 porte, i30 Fastback N e i30 N Line

- Hyundai ha trionfato al Rally di Alba, gara valevole per il Campionato Italiano WRC.

Nelle Langhe il pilota francese di Hyundai Motorsport e il suo inseparabile navigatore Daniel Elena hanno conquistato il successo con la Hyundai i20 Coupe WRC – sponsorizzata Unicar – acquisendo ancor più feeling con la vettura in vista delle prossime tappe del Mondiale Rally, che vede Hyundai Motorsport in testa alla classifica costruttori.

Il nove campione del mondo, trasparente ai fini della classifica del campionato italiano, ha dimostrato ancora una volta la sua classe dominando tutte le prove speciali in programma, svolte in diverse condizioni climatiche: dall'acquazzone, passando per l'asfalto umido, fino all'asciutto dei due passaggi sulla prova speciale di Santo Stefano Belbo. Loeb ha preceduto un’altra vettura Hyundai al secondo posto, la i20 R5 del francese Stephane Sarrazin.

Tra le vetture R5 buona prova anche per lo Hyundai Rally Team Italia: l’equipaggio formato da Umberto Scandola e Guido D’Amore ha vinto la sfida tra i piloti italiani e ha chiuso la gara in quinta posizione. La squadra diretta da Riccardo Scandola – team Customer Racing di Hyundai Motorsport – ha dimostrato di aver sfruttato al meglio i chilometri macinati nel Rally di Roma Capitale e continuerà lo sviluppo della i20 R5 in vista delle prossime gare del Campionato Italiano Rally Terra.

A completare la top ten assoluta altre due vetture Hyundai: nono posto per Ole Christian Veiby, pilota norvegese del WRC2 supportato da Hyundai Motorsport, seguito dal giovane talento francese Anthony Fotia.

Il numeroso pubblico occorso nelle Langhe ha potuto ammirare da vicino anche la gamma N al completo, che ha fatto da apripista al Rally di Alba: la i30 N 5 porte, il primo modello high performance di Hyundai in Europa, la Hyundai i30 Fastback N - un design sofisticato ed elegante unito alla garanzia del divertimento di guida targato “N” - e la i30 N Line, che combina una forte personalità allo stile dinamico della linea N ispirata al motorsport.

Classifica finale - Rally Alba 2019:

1. Loeb - Elena (Hyundai i20 WRC Plus) in 56'20.7;
2. Sarrazin - Renucci (Hyundai i20 R5) a 2’05.0;
3. Pedersoli - Tomasi (Citroen DS3 WRC) a 2’34.2;
4. Miele - Mometti (Citroen DS3 WRC) a 2'43.7;
5. Scandola - D'Amore (Hyundai i20 R5) a 3’10.7;
6. Pinzano - Passone (Skoda Fabia R5) a 3'50.6;
7. Carella - Bracchi (Skoda Fabia R5) a 4’00.8;
8. Gino - Ceschino (Ford Fiesta RS WRC) a 4’37.6;
9. Veiby - Andersson (Hyundai i20 R5) a 4’38.2;
10. Fotia - Sirugue (Hyundai i20 R5) a 4'45.1