Gabriele Tarquini nuovo ambassador Hyundai a bordo di Nuova Santa Fe

  • Hyundai Italia ha scelto come Brand Ambassador la leggenda dei motori Gabriele Tarquini, pilota italiano di Hyundai Motorsport
  • Per celebrare l’inizio di questa importante collaborazione, Tarquini ha ricevuto le chiavi di una Nuova Hyundai Santa Fe, nuovo punto di riferimento nel segmento dei maxi SUV
  • Tarquini ha partecipato attivamente allo sviluppo di Hyundai i30 N TCR, protagonista assoluta del Mondiale WTCR, ed è attualmente al comando della classifica piloti

- Hyundai Italia ha scelto la leggenda dei motori Gabriele Tarquini come Brand Ambassador.

Per celebrare l’inizio di questa importante collaborazione, che durerà per tutta la stagione 2019, il pilota italiano di Hyundai Motorsport ha ricevuto le chiavi di una Nuova Hyundai Santa Fe, il maxi SUV che continua la storia di successo costruita da quello che è stato il primo SUV Hyundai della storia. La consegna è avvenuta lo scorso weekend sul circuito di Vairano in occasione della Hyundai Experience e alla presenza di Joon Seo Lee, Presidente e Amministratore Delegato di Hyundai Italia, e di Andrea Crespi, Direttore Generale di Hyundai Italia. L’evento aperto al pubblico - che ha visto la partecipazione di Tarquini nella giornata di sabato - ha permesso a diverse centinaia di persone e appassionati di vivere l’adrenalina in pista a bordo della Hyundai i30 N e di provare tutta la nuova gamma SUV Hyundai in uno speciale percorso off-road.

Gabriele Tarquini protagonista sulla Hyundai i30 N TCR

Gabriele Tarquini è protagonista assoluto della divisione Customer Racing di Hyundai Motorsport e ha collaborato attivamente alla nascita di Hyundai i30 N TCR, versione sviluppata in modo specifico per le competizioni a partire dalla prima Hyundai ad alte prestazioni, la i30 N. Proprio al volante di Hyundai i30 N TCR, il pilota ha firmato la pole position e il primo successo all’esordio nel TCR International Series per poi continuare una serie di successi che lo hanno proiettato al comando del Mondiale WTCR attualmente in corso, confermando la validità del progetto. Recentemente Tarquini è stato protagonista del lancio della Nuova i30 Fastback N, la prima coupè a 5 porte ad alte prestazioni, in un’inedita sfida “from Rome to Paris” insieme al pilota di rally Thierry Neuville.

Dall’adrenalina al comfort di Hyundai Santa Fe

Solito a salti sui cordoli, grandi staccate e sorpassi mozzafiato, Gabriele Tarquini ha scelto invece il comfort e la sicurezza di Nuova Hyundai Santa Fe per spostarsi fuori dai tracciati. Il modello ha registrato più di 400.000 unità vendute in Europa e, con la sua quarta generazione, fissa un nuovo punto di riferimento nel segmento D-SUV grazie a caratteristiche di design premium, tecnologie avanzate e un avanzato sistema di trazione integrale a controllo elettronico HTRAC che si adatta alle diverse condizioni della strada per sfruttare in tutta sicurezza i 200 CV del potente propulsore 2.2 litri diesel abbinato al nuovo cambio automatico a 8 rapporti. Il fiore all’occhiello di Nuova Hyundai Santa Fe è però l’offerta in termini di sicurezza: oltre ai più moderni sistemi di guida assistita della famiglia Hyundai Smartsense, debuttano sul nuovo modello l’innovativo Rear Occupant Alert - primo nel settore automotive - e l’inedito Safe Exit Assist, a totale protezione dei bambini e per una sicurezza senza rivali.

La storia di successi continua con Hyundai

Nato nel 1962 a Giulianova (Teramo), Gabriele Tarquini comincia una lunga carriera di successi nel 1983 sui kart, mettendosi negli anni successivi al volante di vetture di Formula 3000 e Formula 1, iniziando a collezionare vittorie in diversi campionati Touring. Nel suo palmares figurano un titolo mondiale nel campionato WTCC, conquistato dopo altri due successi assoluti nel campionato europeo (ETCC) e britannico (BTCC). Ingaggiato lo scorso anno da Hyundai Motorsport come collaudatore ufficiale, il pilota abruzzese ha lavorato col reparto corse clienti e con il BRC Racing Team allo sviluppo di Hyundai i30 N TCR, prima vettura da competizione su pista del brand. Tarquini è ora al comando del Mondiale WTCR e si appresta a difendere la leadership nell’ultima gara in calendario, in programma questo weekend sul circuito di Macao.