Fase di test finale per Hyundai i30 N alla "24 ore del Nürburgring"

  • Due Hyundai i30 N in una versione che anticipa la produzione in serie parteciperanno alla “24 Ore del Nürburgring”
  • Ingegneri Hyundai provenienti dal Centro R&D di Namyang in Corea prenderanno parte alla competizione
  • Hyundai sfrutterà la gara come fase finale dei test sulle prestazioni dell’auto, in vista del debutto previsto a fine 2017

- Dal 27 al 28 maggio, Hyundai parteciperà alla “24 Ore del Nürburgring” con due Hyundai i30 N e sfrutterà la gara come fase finale dei test sulle prestazioni dell’auto.

Il team di piloti coinvolti nella “24 Ore del Nürburgring” comprende esperti ingegneri del Centro R&D Hyundai di Namyang, chiamati a testare le vetture insieme a piloti professionisti e giornalisti esperti del settore corse. Tra gli sponsor che supportano Hyundai alla “24 Ore del Nürburgring” organizzata da ADAC ci sono Shell Helix, Hankook Tire e Alpinestars. 

Play

Le due Hyundai i30 N che parteciperanno alla gara montano il motore 2.0 litri turbo benzina e il cambio manuale a sei marce – gli stessi che equipaggeranno la Nuova i30 N prodotta in serie. Per poter competere all’interno della “24 Ore del Nürburgring” sono state però effettuate alcune modifiche tecniche, volte a garantire la sicurezza dei piloti, tra cui l’aggiunta di una roll-cage omologata FIA, di un estintore e di un sedile da gara. Per garantire una migliore tenuta su strada sono stati inoltre integrati sistema frenante e gomme da gara; a livello di design esterno, sono stati aggiunti uno splitter anteriore e un alettone posteriore per migliorare l’aerodinamica del modello e assicurare la massima deportanza.