Hyundai Motorsport punta al primo podio al Rally di Finlandia

  • Dopo la prima doppietta stagionale in Polonia Hyundai Motorsport punta al primo podio in Finlandia, migliorando il proprio record sul tracciato (4° posto nel 2016)
  • Secondo nella Classifica Costruttori, il team si pone l’obiettivo di accorciare ulteriormente le distanze dal primo posto con un altro risultato di squadra positivo 

- Hyundai Motorsport vuole raggiungere quota 7 podi consecutivi con il Rally di Finlandia (nono round del Mondiale Rally WRC 2017).

Il risultato supererebbe la migliore performance ottenuta finora dal team – il quarto posto di Thierry Neuville nella stagione 2016 – nella tappa di Jyväskylä.

Il team è in ottima forma dopo il suo miglior risultato combinato conquistato in Polonia, con la terza vittoria stagionale (T. Neuville) sostenuta dal secondo e quarto piazzamento di Hayden Paddon e Dani Sordo. I punti raccolti al termine della tappa hanno rafforzato il secondo posto di Hyundai nella Classifica Costruttori, riducendo a 22 punti il divario dal primo.

Finale sprint

Sulle velocissime strade della cittadina universitaria di Jyväskylä, il Rally di Finlandia spingerà gli equipaggi di Hyundai Motorsport al limite, alla ricerca della vittoria. Famoso per i salti imponenti e per le velocità elevate, il percorso finlandese – quasi invariato rispetto alla passata stagione – è sempre stato uno dei più emozionanti del campionato. 

In vista dell’evento, Hyundai Motorsport si è preparata affrontando test impegnativi a fine maggio e a metà luglio, in cui tutti i piloti del team hanno avuto modo di mettere ulteriormente alla prova le rispettive vetture. Inoltre, la coppia Neuville/Gilsoul ha recentemente preso parte al Rally di Autoglym, sempre in Finlandia. 

Ultimo di 5 eventi su sterrato consecutivi, il Rally di Finlandia si divide in 25 stage per 314,20km totali, mentre il polo della tappa sarà la cittadina Jyväskylä – da cui partirà la super speciale Harju di giovedì sera. La Power Stage finale, invece, si terrà a Oitilla. 

L’ultimo risultato è stato fantastico per tutto il team, ma la strada è ancora lunga. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione e impegnarci per rimanere ai massimi livelli, anche se con l’ulteriore vittoria su sterrato in Polonia abbiamo dimostrato che la Hyundai i20 Coupe WRC è davvero competitiva su tutti i tipi di tracciato. Il Rally di Finlandia è sempre uno dei più emozionanti, e ben lontano dall’essere il più semplice: l’alta velocità significa infatti che anche il più piccolo errore può costare il ritiro. Non abbiamo mai conquistato il podio qui e questa è la nostra priorità, stabilendo obiettivi importanti per tutti e tre gli equipaggi per recuperare il distacco dal primo posto in Classifica Costruttori. Un risultato come quello raggiunto in Polonia sarebbe perfetto, ma sappiamo che il livello della competizione sarà molto alto questo week-end.

Michel NandanTeam Principal