Il brand Hyundai N: nato a Namyang, perfezionato al Nürburgring

- Nuova i30 N è la prima Hyundai di serie ad alte prestazioni, sviluppata sotto il brand N.

Il simbolo N rappresenta da un lato Namyang, il Centro di Ricerca e Sviluppo Hyundai in Corea del Sud, in cui è nata l’idea del brand, e dall’altro il Nürburgring, sede del Centro Prove Europeo Hyundai, dove il modello è stato perfezionato e testato. La stretta collaborazione tra Namyang e Nürburgring ha creato la base del brand N, che si pone l’obiettivo di offrire divertimento alla guida. Emblema di una chicane, il logo trasmette perfettamente questo messaggio e rappresenta l’incredibile esperienza che si prova guidando sulle strade più tortuose. 

Ispirata all’universo di Hyundai Motorsport – il comprovato successo su pista di Hyundai

Nata all’inizio del 2013 con base a Alzenau, Germania, la divisione Hyundai Motorsport è stata creata con l’obiettivo di sviluppare un programma sportivo a lungo termine, capace di dimostrare la grande passione e le competenze ingegneristiche che Hyundai è in grado di dedicare allo sviluppo dei suoi modelli. Negli ultimi 4 anni Hyundai Motorsport ha partecipato con successo al Campionato Mondiale Rally (FIA World Rally Championship WRC), una delle discipline automobilistiche più difficili e competitive.

2013:   Lancio di Hyundai i20 WRC e annuncio del ritorno di Hyundai nel Mondiale Rally.

2014:

  • Partecipazione al Campionato Mondiale di Rally (WRC).
  • Con la Hyundai i20 WRC il team Hyundai Motorsport conquista 4 podi, tra cui la prima vittoria e chiude il campionato al quarto posto nella Classifica Generale Costruttori.

2015:

  • Debutto del brand N ad alte prestazioni di Hyundai in occasione del Salone di Francoforte con le due concept N 2025 Vision Gran Turismo e RM15.
  • Nel Mondiale Rally, Hyundai conquista 4 podi e chiude il Campionato WRC in terza posizione. 

2016:

  • Debutto di due concept ad alte prestazioni – RN30 al Salone di Parigi e RM16 al Salone di Busan.
  • Nel Mondiale Rally, Hyundai conquista 7 podi e chiude il Campionato WRC in seconda posizione.

2017:

  • Inizio di una nuova era con l’introduzione di nuove regole tecniche all’interno del campionato WRC che hanno portato allo sviluppo di vetture più potenti, aggressive ed esclusive.
  • Debutto della prima Hyundai di serie ad alte prestazioni: Nuova i30 N.
  • Hyundai conquista 7 podi in metà del Campionato WRC ed è attualmente al secondo posto sia nella Classifica Generale Costruttori che nella Classifica Generale Piloti.

La creazione delle concept ad alte prestazioni Hyundai deriva sempre dallo sviluppo delle vetture WRC. Questo è il motivo per cui il mondo del rally è considerato la culla del brand N e così anche della Nuova i30 N. Durante le competizioni, con le auto che corrono su asfalto e sterrato, neve e ghiaccio, gli ingegneri Hyundai hanno avuto modo di identificare tutte le potenziali aree di miglioramento per lo sviluppo della Nuova i30 N.

Centro Prove Hyundai al Nürburgring

Il Nürburgring Nordschleife era e continua a essere utilizzato come luogo di sviluppo delle tecnologie del brand N di Hyundai. L’iconico circuito, che quest’anno festeggia 90 anni di attività, è conosciuto come uno dei tracciati più difficili di tutto il mondo. Con 73 curve e una lunghezza di 20.8 km è un complesso utilizzato per competizioni agonistiche e ospita la sede del Centro Prove Europeo di Hyundai, che si sviluppa su 3.600m2 e lavora a stretto contatto con il Centro R&D Hyundai di Rüsselsheim (Germania). Tutti i test di affidabilità di Hyundai vengono effettuati al Nürburgring: le vetture si trovano a correre in pista dalle 420 alle 480 volte, sia con asfalto bagnato che asciutto, in sole 4 settimane – coprendo così una distanza di circa 180.000 km: l’equivalente del normale ciclo di vita di una vettura.

Centro di Ricerca e Sviluppo di Namyang, dove nasce la Nuova i30 N

Aperto nel 1995 a Hwaseong, Corea del Sud, il Centro di Ricerca e Sviluppo di Namyang è il cuore della rete R&D di Hyundai nel mondo (grazie a un organico di 13.000 ricercatori), nonché il luogo in cui ha preso forma l’idea di sviluppare il primo modello “Hyundai N”. Con una superficie di 3.3 milioni di m2, il centro comprende diverse strutture dedicate al design e all’ingegneria, ai motori, ai test di guida e alle performance, una galleria del vento aero-acustica e un centro di ricerca e sviluppo ambientale. Il polo ospita 34 strade, tra cui una con pavé, e una pista ad alta velocità di 4.5 km – per un totale di 70 km. L’ottima tenuta di strada della i30 N è anche il risultato di mesi di prove aerodinamiche tenute all’interno della galleria del vento e presso il Centro di Ricerca Tecnologica di Namyang. 

Prodotta in Europa

Nuova i30 N sarà prodotta presso lo stabilimento di Hyundai a Nošovice, in Repubblica Ceca. L’impianto aperto nel 2008 ha iniziato la produzione proprio con la prima generazione di i30 quello stesso anno. Ha una capacità produttiva annuale pari a 350.000 unità e soddisfa i più alti standard qualitativi per andare incontro alle aspettative della clientela europea. L’impianto comprende inoltre una pista aperta di 3.3 km nei pressi della fabbrica: questo permette di testare proprietà dinamiche, insonorizzazione e funzioni di ogni veicolo e di effettuare verifiche generali sul corretto assemblaggio delle diverse componenti e su eventuali perdite di liquidi.

Ogni componente utilizzata per produrre la Nuova i30 N è studiata per renderla più agile e dinamica. Il brand N rappresenta proprio questo principio: il desiderio di portare una vettura al di là del suo ruolo tradizionale, offrendo ai consumatori l’emozione e l’adrenalina di guidare un’auto ad alte prestazioni, diventando tutt’uno con la strada e con il motore man mano che si sfreccia tra le curve.