Hyundai Europa: volumi record nel 2018 per il quarto anno consecutivo

  • Con 543.292 immatricolazioni, il 2018 segna un nuovo record per Hyundai Europa: la crescita è del +3,9% e supera il trend del mercato europeo
  • Tucson e le citycar, insieme alla gamma green, sono i principali driver di crescita

- L’Headquarter di Hyundai Motor Europe ha chiuso il quarto anno consecutivo con risultati da record.

Secondo gli dati rilasciati oggi da ACEA (European Automobile Manufacturers Association), con 543.292 immatricolazioni di auto nuove nel 2018 il brand ha registrato una crescita del +3,9% anno su anno in Europa posizionandosi al di sopra dell'andamento generale del mercato.

In particolare, hanno trainato la crescita del brand le vendite di Tucson e della gamma citycar, oltre ai modelli green. Il ruolo dell’Headquarter di Hyundai Europa è stato recentemente potenziato, nella direzione di una maggiore autonomia locale, con l’obiettivo di rafforzare sempre più la presenza del brand nel Continente, promuovendone la crescita sostenibile.

Superando la situazione pressoché stagnante dell’industria dell’auto in Europa, Hyundai ha consolidato nei mesi una crescente quota di mercato, chiudendo il 2018 al 3,5% di share (dato ACEA – new car market). Un record legato non solo al portafoglio di prodotti di elevatissima qualità: grazie alle numerose novità introdotte nel 2018, la gamma Hyundai rimane una delle più giovani in Europa.

Anche nel 2018, la best seller è stata Nuova Tucson – seguita a ruota da altri modelli “made in Europe”: Nuova i20 al secondo posto, poi i10 e i30. Nel suo primo anno completo di presenza sul mercato, Kona non ha arrestato la sua crescita, rimarcando la posizione di forza di Hyundai nel segmento sempre più importante dei SUV compatti. 

Altro pilastro del successo di Hyundai è stata la gamma di mobilità sostenibile, ulteriormente arricchita nel corso del 2018. La gamma IONIQ è stata affiancata dalla Kona Electric e dalla NEXO a idrogeno, confermando il ruolo di leadership di Hyundai nei veicoli elettrificati: nessun altro Costruttore è in grado di offrire una gamma tanto articolata nel campo della mobilità sostenibile – con alimentazioni che spaziano dall’ibrido al plug-in hybrid, dall’elettrico al Fuel Cell.

Grazie alla nostra gamma prodotti innovativi e tecnologici, abbiamo convinto anche quest’anno un numero sempre crescente di clienti – non solo nuovi, ma anche ritorni entusiasti in casa Hyundai. Il prodotto, insieme all’elevatissimo livello di customer satisfaction, sono i fattori chiave che ci permettono di crescere più del mercato. Non solo. Grazie ai nostri fiori all’occhiello, i modelli pioneristici Kona Electric e NEXO, siamo già in grado di rispondere alla crescente domanda di mobilità sostenibile, anticipando le esigenze del cliente del prossimo futuro.

Thomas A. SchmidChief Operating Officer di Hyundai Europa

Hyundai proseguirà a ritmo sostenuto nell’introduzione di nuovi veicoli green (ibridi, elettrici e FCEV), puntando a mantenersi uno dei principali Costruttori al mondo nello sviluppo della mobilità pulita. Entro il 2025, i marchi di Hyundai Motor Group prevedono di offrire un totale di 44 modelli elettrificati, con volumi pari a 1,67 milioni di unità ogni anno.

Infine, da qui al 2030, Hyundai si è impegnata a investire circa 6,3 miliardi di Euro nelle tecnologie delle celle a combustibile (fra le quali le auto a idrogeno) – area nella quale il marchio ha già affermato la propria leadership tecnologica.