Hyundai al Bologna Motor Show: protagoniste nuova Kona e gamma IONIQ

  • Hyundai punta i fari sulla nuova Kona, primo SUV compatto Hyundai, protagonista sullo stand insieme al volto più adrenalinico del brand: i20 Coupe WRC e la nuova i30 N, in anteprima nazionale
  • Nell’Area 47, il pubblico avrà la possibilità di testare la Kona 4WD su un tracciato off-road con il supporto di piloti professionisti. In prova anche il resto della gamma Kona e IONIQ nelle tre alimentazioni ibrida, ibrida plug-in ed elettrica
  • La presenza di Hyundai si estende fino al cuore pulsante del centro storico bolognese: in Piazza Galvani una struttura dedicata a IONIQ e alla e-mobility Hyundai coinvolgerà il pubblico dal 1 al 13 dicembre 

- Hyundai è pronta a stupire al Bologna Motor Show 2017 e a coinvolgere il pubblico in una serie di iniziative a tuttotondo.

Dai nuovi modelli sullo stand ai test drive in fuoristrada, fino alla presenza in centro città di una struttura dedicata alla mobilità sostenibile e alla gamma IONIQ, aperta al pubblico in Piazza Galvani dal 1 al 13 dicembre

Protagonisti sullo stand al Motor Show – Padiglione 25, stand A23 – il nuovo e grintoso SUV compatto KONA by Hyundai, la i20 Coupe WRC e la nuova Hyundai i30 N, prima sportiva sviluppata sotto il brand “N” ispirata all’esperienza della casa nel motorsport e presentata in anteprima nazionale. Kona e i30 incarnano gli ultimi sviluppi della casa in termini di arricchimento della gamma, con l’esordio in nuovi segmenti chiave, e di design, sempre più maturo. 

L’esperienza Hyundai prosegue nelle aree esterne del Motor Show, con diverse opzioni di test drive: nell’Area 47, è possibile salire a bordo della KONA 1.6 T-GDI 4WD, cimentandosi in uno speciale tracciato off-road con il supporto di piloti professionisti.

La KONA 1.0 T-GDI 2WD può invece essere guidata nella classica formula di test drive, così come IONIQ, disponibile in tutte e tre le alimentazioni (Hybrid, Electric e Plug-in Hybrid).

Tutti i test drive sono seguiti da una squadra di piloti qualificati, che spiegano le caratteristiche della vettura, dando suggerimenti per una migliore esperienza di guida. 

I test drive di Kona o IONIQ possono essere prenotati sul sito hyundai.it oppure direttamente in loco: sullo stand al Motor Show, nell’Area 47 oppure in Piazza Galvani.

A conferma dell’impegno nello sviluppo di una mobilità sostenibile, Hyundai completa la partecipazione alla kermesse di quest’anno con una presenza esclusiva nel centro storico di Bologna: in Piazza Galvani, una IONIQ Plug-in Hybrid è il fulcro di una struttura futuristica e interattiva, che inviterà i visitatori (1-13/12) a entrare nel mondo della e-mobility Hyundai attraverso video, realtà virtuale e il racconto della nascita di IONIQ, unica auto al mondo disponibile in tre alimentazioni green – ibrida, elettrica e ibrida plug-in.

Nuova KONA by Hyundai

Protagonista al Motor Show è la nuova KONA, inedito SUV compatto che completa l’offerta Sport Utility Hyundai, segnando un passo avanti per la crescita del brand in Italia e in Europa. Sviluppata su una piattaforma nuova, Kona è un vero, grintoso SUV con dimensioni che la posizionano nel cuore del segmento (lunghezza 4.165 mm, larghezza 1.800 mm, altezza 1.550 mm e passo di 2.600 mm) con un’abitabilità da best-in-class.

Prodotta a Ulsan (Corea del Sud), nel più grande stabilimento al mondo, il nome KONA deriva da un distretto di Big Island, nelle isole Hawaii: è proprio l’energia vitale di questo luogo che si riflette nello spirito del nuovo SUV. Disegnato dal centro stile Hyundai in California, KONA ha un carattere deciso, linee slanciate e accattivanti. Grande possibilità di personalizzazione grazie alle dieci colorazioni per la carrozzeria e alla scelta di quattro colori per le cuciture a contrasto degli interni. Insieme alle due diverse opzioni per il tetto a contrasto e agli specchietti retrovisori con indicatori LED integrati, si arriva a un totale di 20 combinazioni possibili.

Tra le novità Hyundai che debuttano su KONA l’head-up display e un nuovo Multimedia System, che permette l’utilizzo di Apple CarPlay e Android Auto sullo schermo touch da 7’’. Kona promette una sicurezza senza pari nel segmento grazie ai sistemi di guida assistita della famiglia Hyundai SmartSense, che comprende la Frenata Autonoma di Emergenza con Rilevamento Pedoni e Veicoli, il Sistema di Mantenimento della Corsia, l’illuminazione statica degli angoli e la Gestione dei Fari Abbaglianti. A questi si aggiungono il Driver Attention Warning, l’Avviso di Possibili Urti Posteriori e il Rilevatore dell’Angolo Cieco.

Nuova Kona by Hyundai è disponibile al lancio con due motori turbo benzina che offrono ottime prestazioni e consumi ridotti: un 1.0 T-GDI da 120 CV abbinato a un cambio manuale a sei marce e un più potente 1.6 T-GDI da 177 CV in combinazione con il cambio automatico a doppia frizione 7DCT sviluppato in-house, alla trazione integrale e alle sospensioni multi-Link, queste ultime soluzioni rare nel segmento. A metà 2018 debutterà su KONA la nuova generazione di motori diesel, disponibile con 115 CV e 136 CV, con trasmissione manuale a 6 marce e automatica a doppia frizione 7DCT. Nello stesso periodo farà il suo debutto la KONA 100% elettrica, il primo B-SUV a zero emissioni ad arrivare sul mercato e che avrà un’autonomia fino a 500 km.

Grazie all’offerta lancio, Kona 1.0 Classic è proposta al prezzo speciale di 14.950 euro in caso di permuta o rottamazione con uno vantaggio cliente di 3.500 euro rispetto al listino di 18.450 euro. Lo sconto è in vigore fino al 31 dicembre per tutti gli allestimenti. Come tutte le Hyundai vendute in Italia, anche Kona dispone inoltre della garanzia Hyundai di “5 anni a Km illimitati”.

Nuova Hyundai i30 N

Le due generazioni precedenti di i30 hanno venduto oltre 800.000 unità in Europa dal 2008 e con la terza generazione del modello debutta la nuova Hyundai i30 N, la prima Hyundai di serie ad alte prestazioni, nata con l’obiettivo di assicurare il massimo divertimento sia su strada che in circuito dove la i30 N TCR ha già ottenuto i primi successi con Gabriele Tarquini. Ispirata alla pluriennale esperienza della casa nel motorsport, è stata ideata presso il Centro di Ricerca e Sviluppo Hyundai di Namyang (Corea del Sud) e perfezionata sul rinomato circuito del Nürburgring (Germania), sede del Centro Prove Europeo Hyundai.

Nuova i30 N si basa su tre capisaldi che mirano a esaltare il “piacere di guida”: la tenuta di strada in curva, la vocazione sportiva adatta alla guida di tutti i giorni e le prestazioni da gara. Hyundai i30 N è spinta da un motore 2.0 T-GDI quattro cilindri abbinato a un cambio manuale a 6 marce a corsa corta e alla trazione anteriore. Due i livelli di potenza disponibili: 250 o 275 CV (con Performance Pack). Entrambe le versioni erogano 353 Nm di coppia e raggiungono i 250 km/h di velocità massima: l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 6.4 secondi per la versione da 250 CV e in soli 6.1 secondi per la i30 N più potente. Testata sul circuito del Nürburgring per oltre 10.000 km, offre cinque modalità di guida – Eco, Normale, Sport, N e N Custom – che agiscono su ammortizzatori, Controllo Elettronico della Stabilità, Differenziale Elettronico a Slittamento Limitato, sound motore, sterzo e funzione Rev matching, per una scalata più sportiva.

La nuova Hyundai i30 N è da poco disponibile sul mercato italiano al prezzo di 28.650 euro, forte di uno sconto incondizionato di 3.700 euro su tutti gli allestimenti (listino 32.250 euro).

Hyundai i20 Coupe WRC

A un anno dalla sua presentazione ufficiale, Hyundai i20 Coupe WRC 2017 ha recentemente concluso il FIA World Rally Championship 2017 con una delle migliori performance mai ottenute da Hyundai Motorsport. Il team ha chiuso infatti la stagione con un doppio podio al Rally d’Australia, grazie al trionfo di Thierry Neuville e al terzo posto di Hayden Paddon. Il team belga Neuville-Gilsoul si è confermato così come l’equipaggio più vincente del 2017 con quattro primi posti (in Francia, Argentina, Polonia e Australia) ottenendo anche il secondo posto nella Classifica Piloti generale. Buoni anche i risultati degli altri piloti – Hayden Paddon e Dani Sordo, a cui si è aggiunto in corsa il norvegese Andreas Mikkelsen – che hanno permesso al team di conquistare il secondo posto nella Classifica Generale Costruttori. La squadra ha inoltre migliorato notevolmente il suo rendimento stagionale, portando a 91 il totale di speciali conquistate nel 2017, rispetto alle 47 del 2016, ottenendo vittorie sia su ghiaia che su asfalto, mostrando la versatilità della Hyundai i20 Coupe WRC in tutte le condizioni e su tutti i tipi di tracciato.

Gamma Hyundai IONIQ

La Nuova Hyundai IONIQ rappresenta la prima auto di serie al mondo che consente di scegliere fra tre differenti motorizzazioni a zero o basse emissioni: si declina infatti in una gamma composta da IONIQ Hybrid, IONIQ Electric e IONIQ Plug-in Hybrid, rendendo accessibile a chiunque la tecnologia green. La gamma IONIQ offre, fin dagli allestimenti base, una vasta serie di equipaggiamenti all’avanguardia – che ne incrementano ulteriormente il piacere di guida e la sicurezza – come Frenata Autonoma di Emergenza con Rilevamento di Veicoli e Pedoni (FCA), Sistema di Mantenimento della Corsia (LKA), Cruise Control Adattivo Avanzato (SCC), Climatizzatore automatico bi-zona e retrocamera posteriore. A completamento, disponibili anche il Controllo dell’Angolo Cieco e l’Avviso di Possibili Urti Posteriori.

Efficienza e tecnologia sono i due pilastri su cui si fonda la gamma IONIQ e che si riflettono già nel design della vettura, dando vita ad una proposta unica e dall’appeal futuristico, con linee e proporzioni equilibrate che racchiudono un mix di efficienza energetica e performance.

La versione Electric regala al guidatore una marcia brillante e silenziosa, completamente elettrica grazie alla batteria con polimeri agli ioni di litio (28 kWh), per un’autonomia massima (stimata) superiore a 280 km (consumi da 11,5 kWH per 100 km). Disponibile istantaneamente, la coppia massima di 295 Nm viene erogata dal motore elettrico (potenza massima di 88 kW - 120 CV) attraverso una trasmissione diretta, in grado di spingere la vettura ad oltre 165 km/h. Ricaricare la batteria con polimeri agli ioni di litio fino all’80% richiede solo 24 minuti - utilizzando un caricatore rapido (DC) da 100 kW. La presa ICCB (In-Cable Control Box) consente invece di poter collegare la propria IONIQ anche alla normale presa elettrica di casa o del proprio garage (AC).

IONIQ Hybrid e IONIQ Plug-in Hybrid sono invece equipaggiate con il nuovo propulsore “Kappa”, un 1.6 benzina GDI 4 cilindri ad iniezione diretta che vanta un rendimento termico al vertice della categoria (40%), in grado di erogare 105 CV e 147 Nm di coppia massima. Si tratta di un motore appositamente sviluppato per abbinarsi alla propulsione ibrida, abbinato a un cambio a sei rapporti a doppia frizione (DCT), dal funzionamento estremamente fluido e che differenzia significativamente la IONIQ dalla miglior concorrenza - per via di un’esperienza di guida ben più dinamica.

IONIQ Hybrid è offerta a 21.900€ (in allestimento Classic) oppure in caso di permuta o rottamazione, grazie al servizio Hyundai i-Plus, è disponibile con rate da 259€ al mese con anche 3 anni di furto incendio gratuiti. La versione Plug-in Hybrid è invece offerta a 30.500€ nella versione Comfort grazie alla promozione in caso di permuta o rottamazione (3.250€ di vantaggi) – con un equipaggiamento già molto completo sia in termini di sicurezza che in termini di connettività. Inoltre, tutte le Hyundai IONIQ distribuite in Italia usufruiscono del miglior “pacchetto” di servizi oggi disponibile sul mercato: 5 anni di garanzia a chilometraggio illimitato, oltre ad una garanzia di otto anni / 200.000 km sulle batteria ad alto voltaggio.